Calciomercato Inter, Vidal e Kolarov via: il futuro dei due fallimenti di Conte

vidal mercato
Arturo Vidal centrocampista dell'Inter (Getty Images)

Vidal e Kolarov hanno fallito all’Inter, e alla fine della stagione potrebbero salutare e andare in altre squadre

L’Inter in questa stagione non ha quasi mai avuto grossi problemi. Eccezion fatta per l’attuale situazione di quarantena dei giocatori, e la brutta figura in Champions League, con l’uscita dai gironi e l’addio anche all’Europa League, la squadra di Conte ha sempre viaggiato alla grande.

A dare però sempre e sin dall’inizio preoccupazioni, ci hanno pensato Arturo Vidal e Aleksandar Kolarov. Il centrocampista e il difensore, non si sono mai veramente ambientati nell’ingranaggio perfetto costruito da mister Conte.

Vidal, perché è apparso spesso fuori forma e mai in grado di reggere il confronto coi centrocampisti avversari, sembrando l’ombra di se stesso. Kolarov, è uscito fuori dai radar della rosa dell’Inter, perché non si è mai trovato bene nella difesa a tre, essendo lui un terzino. Del resto anche nella difesa a 5 non è riuscito a rendere.

Leggi anche >>> Calciomercato Bologna, l’annuncio di Sabatini fa sognare i tifosi

Leggi anche >>> Kean, salta la nazionale per infortunio: il PSG vuole blindarlo

Vidal e Kolarov, il mercato

kolarov mercato
Alexsandar Kolarov difensore dell’Inter (Getty Images)

I due fallimenti di questa stagione dell’Inter, quindi, potrebbero anche lasciare il club alla fine dell’anno. Partendo da Vidal, sul cileno ci sono da molto tempo alcuni club arabi, ma soprattutto il Flamengo, campione del Brasile in carica.

Sulle tracce del centrocampista, inoltre, ci sarebbe anche il Galatasaray, che vuole e deve rispondere al colpo Ozil da parte del Fenerbache. Ancora, si palesa l’interessa anche dalla Francia, ovvero dal Marsiglia guidato dall’ex CT del Cile Jorge Sampaoli, con il quale Vidal ha vinto la Coppa America del 2015.

Riguardo Kolarov, invece, il difensore in Italia troverebbe il gradimento del Bologna di Mihajlovic. Sempre dalla Turchia, poi, arrivano voci su di lui, stavolta non dal Gala, ma dal Fenerbache. Ciò che è certo, nel caso del serbo che nel frattempo ha perso anche il posto in nazionale, è che se ne andrà.

I casi di Vidal e Kolarov all’Inter, dunque, rappresentano gli unici due fallimenti di Conte in questa stagione, Champions a parte. Soprattutto, adesso, i due hanno degli ingaggi importanti, che per migliorare la non florida situazione di Suning, sarebbe meglio tagliare al più presto.