Italia Under 21, Tonali espulso: il motivo del rosso diretto – VIDEO

italia under 21 tonali
Tonali espulso italia under 21 (Gettyimages)

In Italia – Repubblica Ceca Under 21, Sandro Tonali si fa espellere per una reazione dopo un fallo su un giocatore avversario: salterà la prossima gara. Il video dell’intervento da rosso. 

Ingenuo. Sandro Tonali commette una grossa ingenuità al 83′, quando il risultato è ancora in bilico sull’1-1, poco dopo l’autogol di Maggiore. Il centrocampista del Milan si fa espellere per aver commesso un fallo nella propria metà campo, nei pressi dell’area di rigore. Il suo intervento non è da cartellino rosso, ma la sua reazione sì.

Leggi anche >>> Italia Under 21, chi sono i migliori marcatori: Scamacca punta il Ct Mancini

Tonali, il motivo dell’espulsione: salterà Italia-Spagna Under 21

italia under 21
Italia – Repubblica Ceca Under 21 (gettyimages)

Il numero otto azzurrino colpisce con un calcio da dietro l’attaccante ceco. Non contento, mentre il suo avversario resta a terra, Sandro Tonali rifila due pestoni sul polpaccio e l’arbitro non può fare altro che cacciare il rosso diretto: l’Italia Under 21 resta in 10 uomini. Timide le sue proteste, perché il centrocampista rossonero sa benissimo di aver commesso un’ingenuità colossale. Inoltre, salterà anche il prossimo match contro la Spagna, campionessa in carica.

Italia-Repubblica Ceca Under 21, il fallo da espulsione di Tonali – CLICCA QUI

Infine, negli ultimi secondi poco prima del fischio finale, Marchizza si fa ammonire per la seconda volta, dunque viene spedito negli spogliatoi. Anche lui salterà la seconda gara contro la Roja.

Il match d’esordio di quest’edizione degli Europei termina 1-1. Scamacca ha portato la Nazionale in vantaggio, ma a dieci minuti dalla fine è arrivato l’autorete che ha sancito il definitivo pareggio. Un punto a testa nel primo match. Ora bisogna voltare pagina e rimboccarsi le maniche. Gli azzurrini dovranno giocare con la squadra più forte del girone senza due titolari. Il Ct Nicolato dovrà rimediare a queste due pesanti assenze e dovrà trovare la soluzione in pochissimi giorni. Il 27 marzo ci sarà la sfida contro la Spagna.