Juventus, rebus portieri: Buffon parte, e l’idea sul mercato è suggestiva

Juve Buffon Szczesny mercato
Gigi Buffon, ancora decisivo in casa Juve (Getty Images)

La Juventus e Buffon potrebbero essere giunte al definitivo passo d’addio e i bianconeri valutano alcune soluzioni nel reparto dei portieri: se parte anche Szczesny si infiammano le trattative di mercato. E i nomi sono altisonanti. 

Le indiscrezioni su Gigi Buffon e l’addio alla Juventus hanno scatenato i tifosi bianconeri. Il primo passaggio al Psg è stato solo un arrivederci, e le voci di un nuovo trasferimento non sono gradite al popolo di fede juventina. Che sia un ritiro o l’ennesima operazione di mercato, la società inizia già a muoversi, e non vuole rimandare i discorsi al termine della stagione. Nelle riflessioni, che si allargano anche a Pinsoglio, rientra pure Szczesny. I bianconeri sono soddisfatti delle prestazioni del portiere polacco, ma controllano ancora Perin e non perdono di vista Audero.

Se Buffon dovesse partire la sostituzione sarebbe naturale, e i portieri che hanno un alto rendimento sulle due sponde di Genova, potrebbero rientrare nei discorsi di mercato. Medita la Juventus, che potrebbe però riflettere anche su una serie di estremi difensori che brillano. Se Audero è il migliore della Serie A per rendimento, anche Cragno e Musso hanno attirato le attenzioni dei top club.

E ci sarebbe anche Meret, che non accetterebbe più la veste da comprimario al Napoli con Ospina. Tante piste ma un solo dubbio. Se Buffon parte arriva di certo un vice affidabile, ma nella rivoluzione preannunciata dai silenzi di Agnelli potrebbe rientrare anche Szczesny. E in quel caso ci sarebbe un’altra suggestione clamorosa.

Leggi anche: Juventus, clamorosa indiscrezione: Marcello Lippi nel mirino di Agnelli

Juventus, Buffon pronto all’addio: si infiamma il mercato dei portieri

Juventus mercato portieri Perin Donnarumma
Perin e Donnarumma, due profili caldi per la Juventus che potrebbe salutare Buffon (Getty Images)

La strada è quindi già tracciata ma porta ad un bivio. Se Buffon lascia si cerca un sostituto, che non sarebbe difficile da reperire sul mercato. Se il discorso sarà esteso anche a Szczesny, potrebbe arrivare un grande colpo. La suggestione è chiaramente Donnarumma. Il Milan vuole rinnovare il contratto al numero uno della nazionale, e il portiere pronto a prolungare. Le posizioni nella estenuante trattativa sono però nettamente opposte, e i ritardi generano polemiche e frizioni.

Gli uomini di mercato bianconeri potrebbero inserirsi nel discorso rinnovo, e provare a strappare il portiere che va in scadenza a giugno del 2021. Donnarumma sarebbe al momento già libero di accordarsi con un altro club, ma non vorrebbe tradire l’affetto dei tifosi rossoneri.

L’interesse della Juventus è quindi ancora timido, perché i rapporti con il Milan sono buoni, ma c’è anche il Manchester United pronto a lanciare l’assalto. Tutto dipenderà dal portiere. E da Raiola. Se ci fosse solo una minima speranza di potere indirizzare sul mercato il portiere a Torino, anche Szczesny sarebbe destinato a salutare. In caso contrario il prescelto per essere il dodicesimo sarebbe Perin, che ha dimostrato in questa stagione di essere all’altezza del compito e di poter rivaleggiare alla pari con il polacco.