Mbappé e Haaland, uniti da un filo: il destino dei due giovani fenomeni

Haaland Raiola Londra
Mbappé e Haaland, giocatori di PSG e Borussia Dortmund (Getty Images)

Mbappé e Haaland sono due dei giocatori più forti del mondo, e nei prossimi anni potrebbero giocare insieme.

Mbappé e Haaland sono due dei giocatori più forti al mondo, e con le loro prestazioni a suon di gol, hanno portato i rispettivi club ai quarti di Champions League. Il francese, ha segnato 20 reti in campionato, 6 in Europa e 4 in Coppa di Francia col PSG. Il norvegese, ha fatto 21 gol in Bundesliga, 10 in Europa e 2 tra Supercoppa e Coppa di Germania.

Mbappé e Haaland, dunque, rappresentano il presente e soprattutto il futuro del calcio mondiale. Per i due attaccanti, infatti, si preannuncia una carriera al top, tale da raggiungere altissimi primati nel calcio mondiale

Al momento si trovano in due squadre diverse, e potrebbero dare vita a una rivalità come quella di Messi e Ronaldo, che ha dominato gli ultimi 15 anni di storia del pallone. Tuttavia, potrebbero esserci interessanti novità sul fronte mercato.

Leggi anche >>> Juventus, Pinsoglio in preallarme: c’è timore per Szczesny

Leggi anche >>> Juventus, Demiral positivo al Covid? Dalla Turchia cattive notizie per Pirlo

Mbappé e Haaland, tra mercato e rimpianti

Sia Mbappé che Haaland, sono molto ricercati sul mercato. Real, Barcellona, City, United, insomma chi più ne ha più ne metta, per i due attaccanti. Una cosa è certa, non ci possono essere club italiani che gli danno la caccia, ciò a causa della poca liquidità di cui godono le società di calcio nostrane.

I due giocatori di PSG e Dortmund, tra l’altro potrebbero essere presi dallo stesso club, in una campagna acquisti faraonica. Tuttavia, avrebbero potuto già giocare insieme, proprio con la maglia giallonera del Borussia. Infatti, il club tedesco avrebbe potuto prendere a zero Mbappé nel 2016, ma non lo fece.

Questo mancato accordo, vista poi la stagione dell’attaccante francese col Monaco, non può far altro che aumentare i rimpianti, sia del Dortmund, che di tutti noi appassionati. Difatti, tutti vorremmo vedere nella stessa squadra i due giovani fenomeni del calcio mondiale.

Mbappé e Haaland, quindi, sono legati da un filo. Entrambi sono due dei calciatori più forti del mondo, e insieme potrebbero regnare sul mondo del pallone per i prossimi 15 anni. Adesso, non ci resta che aspettare e vedere se lo faranno nella stessa squadra, oppure se si sfideranno a suon di gol in club diversi.