Raiola, le commissioni vanno alle stelle: il suo mercato si scalda

raiola commissioni
Mino Raiola agente dei giocatori (twitter)

Raiola è l’agente più importante del mondo, e quindi le sue commissioni sono alle stelle.

Il mercato sipreannuncia scoppiettante, con diversi giocatori in scadenza nel 2021 o nel 2022, che sono pronti a cambiare maglia. Su tutti, a guadagnarci sono gli agenti dei calciatori, e a svettare è certamente Mino Raiola.

L’italo-olandese, è il più importante procuratore del mondo. Alcuni dei migliori player di tutto il calcio appartengono alla sua scuderia, e per questo sono anche tra i più pagati. Lo stesso Raiola è l’agente che prende le commissioni più alte, e lo farà anche nella prossima estate.

Ci sono infatti diversi suoi giocatori che vogliono cambiare squadra, o che comunque vorrebbero più soldi dai rinnovi con i loro attuali club. Insomma, si prospetta una sessione estiva di calciomercato infernale, non solo per il caldo.

Leggi anche >>> Zielinski, sospiro di sollievo: è negativo, ma si aspetta il terzo tampone

Leggi anche >>> Juventus, Pirlo in confusione: il dato che ‘incastra’ il Maestro

Tutti le commissioni di Raiola

Come già detto, Mino Raiola è l’agente che riceve le commissioni più alte per la vendita o i rinnovi dei suoi giocatori. Tra di essi, in passato Paul Pogba gli ha fruttato ben 49 milioni di euro, spesi a metà tra Juventus e Manchester United. Il francese, quest’anno dovrebbe partire e trasferirsi, il che porterebbe al procuratore altri soldi.

Nel 2017, poi, col rinnovo di Donnarumma al Milan, avrebbe incassato circa 5 milioni, e adesso tiene di nuovo in scacco il club rossonero col portiere in scadenza a giugno. Se questi giocherà ancora a Milano, lo farà per molti più soldi, il che vuol dire molti più milioni anche per il procuratore.

L’ultimo caso legato alle alte commissioni di Raiola, riguarda Erling Haaland. Dal suo passaggio dal Salisburgo al Dortmund, ha ricevuto ben 15 milioni e non è finita qui. Infatti, in questi giorni sta parlando con i club di Spagna e Inghilterra per un possibile trasferimento del norvegese che costerebbe circa 180 milioni, e ovviamente una parte sostanziosa di essi andrebbe all’agente.

Altro giocatore che potrebbe cambiare maglia, è Romagnoli. Il centrale del Milan è in scadenza nel 2022, e ha chiesto ben 6 milioni per il rinnovo. Ciò, chiaramente, fa parte della strategia che vuole assicurare un contratto più ricco anche a Donnarumma.

Raiola e Ibrahimovic

Rimanendo sempre in tema Milan, ci sarebbe anche Ibrahimovic. Lo svedese ha fatto le fortune sue e di Raiola, permettendogli le prime alte commissioni, e lo ha fatto entrare di diritto tra i più pagati, in seguito al passaggio dall’Inter al Barcellona.

Il mercato, adesso, si scalderà ancora di più. I procuratori sono sempre al lavoro e con tutti i nomi appartenenti a Mino Raiola che ci sono in giro, ecco che le commissioni potranno alzarsi ancora di più.