Quagliarella, gol da 30 metri: ma che errore Theo Hernandez – VIDEO

gol quagliarella
Quagliarella, gol stupendo contro il Milan (Gettyimages)

Gol da 30 metri di Quagliarella che ha sorpreso Donnarumma su un grave errore di Thoe Hernandez. L’attaccante è in doppia cifra per il quinto anno consecutivo.

Ancora un gol incredibile per Fabio Quagliarella, che ha portato in vantaggio la Sampdoria contro il Milan. E’ il decimo in campionato per l’attaccante, che per la quinta stagione consecutiva va in doppia cifra. Una rete bella quanto difficile per il calciatore campano, che ha approfittato di un grave errore di misura di Theo Hernandez ed ha superato Donnarumma, fuori dai pali.

Il calciatore ha approfittato di una topica di Hernandez, che ha giocato il pallone centralmente per dare velocemente il via all’azione. Sulla sfera si è fiondato Quagliarella che di prima intenzione ha visto il portiere fuori dai pali e con un prezioso pallonetto è andato in gol. Decimo centro per la punta che a breve annuncerà novità importanti in merito al rinnovo con la Sampdoria.

Leggi anche: Stranger Things Quagliarella, ricordate quello sfogo anti Milan?

Quagliarella, un altro gol incredibile al Milan: novità sul rinnovo

quagliarella gol
Quagliarella, un vero specialista nel gol dalla distanza (gettyimages)

La Sampdoria si gode Fabio Quagliarella, l’autore delle reti importanti e belle, il calciatore in grado ancora di essere tremendamente decisivo. Lo ha dimostrato anche oggi con il guizzo del vantaggio sul Milan. Un altro pezzo di qualità e precisione per la punta, alla quale Ranieri non rinuncia mai. Il tecnico con una oculata gestione sta allungando la carriera dell’ex Juventus e Napoli, che a breve annuncerà novità importanti sul suo futuro.

RIVEDI IL GOL DI QUAGLIARELLAclicca qui

Dopo una serie di rinnovi importanti, il club blucerchiato sarebbe infatti pronto a mettere nero su bianco il prolungamento con Quagliarella, che lo ha guadagnato a suon di gol. Fra le due parti c’è l’intesa e la prossima settimana potrebbe essere decisiva per scrivere insieme un altro capitolo. Quello fra un club che ha rinunciato a qualsiasi calciatore negli ultimi anni tranne a Fabio Quagliarella, l’uomo delle magie impossibili.