Milan, addio scudetto e allarme Champions: il calendario è complicato

milan champions calendario
Milan, il calendario per conquistare la Champions League (Gettyimages)

Il Milan si complica la vita con il pareggio contro la Sampdoria: scudetto ormai in mano all’Inter e corsa al posto in Champions League estremamente delicata, la situazione.

Altro passo falso per i rossoneri, ora minacciata da diverse squadre che lottano per i primi quattro posti. Ormai l’Inter è fuggita a +8, con un match da recuperare mercoledì 7 aprile contro il Sassuolo. I tifosi del Milan hanno sognato lo scudetto fino all’entrata del nuovo anno, quando poi la striscia di imbattibilità si è interrotta bruscamente. La squadra sta sbandando e rischia di dire addio addirittura al posto in Champions League. 4 club per 3 posti disponibili – come detto, i nerazzurri ormai sono in volata per verso il titolo nazionale – e il calendario non fa sorridere Stefano Pioli.

Infatti, il Milan dovrà disputare altre nove partite per cercare di centrare la qualificazione in Champions League. Tre di queste sono scontri diretti decisamente importanti, ma altrettanto complicati. Verso il finale di stagione, ci saranno quattro gare di diversa difficoltà e tutto dipenderà anche dalle speranze e dalle condizioni fisiche e mentali degli avversari.

Leggi anche >>> Milan, caos rinnovi: le richieste di Raiola per Donnarumma e Romagnoli

Milan, calendario ostico: tre scontri diretti per conquistare la Champions League

Milan Donnarumma
L’esultanza dei calciatori del Milan (GettyImages)

Il San Siro non è più un fortino. Da sei gare consecutive in tutte le competizioni, il Milan non trova la vittoria. L’ultima contro la Sampdoria, dove Hauge è riuscito a strappare un pareggio misero, ma meglio della sconfitta. Nel prossimo weekend i rossoneri andranno a Parma, poi ci saranno Genoa e Sassuolo – fuori dai giochi nel bene e nel male – ma il 26 aprile ci sarà il primo scontro diretto. All’Olimpico di Roma andrà in scena il match contro la Lazio, che in questo momento ha infilato 8 vittorie di fila in casa in Serie A.

Successivamente, i rossoneri ospiteranno il Benevento poi andranno a Torino per giocare contro la Juventus. A quattro giornate dal termine, la sfida contro i bianconeri può essere decisiva. Dopo l’Allianz Stadium, due gare ostiche: i granata e i sardi. Entrambe le formazioni lottano per la salvezza e se mantengono questo trend, potrebbero giocarsi il tutto e per tutto proprio verso il finale di stagione. Infine, il Milan potrebbe giocarsi il posto in Champions League contro l’Atalanta: avversaria sempre difficile da battere.

Insomma, servirà tanta lucidità per questo rush finale. I Diavoli devono difendere quanto bene fatto nella prima parte di campionato, cosa che non sta affatto accadendo dal girone di ritorno. Di seguito il calendario del Milan per la corsa alla Champions League:

10/04/2021  Parma
18/04/2021  Genoa
21/04/2021  Sassuolo
26/04/2021  Lazio
01/05/2021  Benevento
09/05/2021  Juventus
12/05/2021  Torino
16/05/2021  Cagliari
23/05/2021  Atalanta