Koulibaly, la Premier League lo attende: De Laurentiis fissa il prezzo

koulibaly premier league
Koulibaly, tre club di Premier League interessati

Il Napoli può perdere Kalidou Koulibaly la prossima estate: diverse squadre di Premier League sulle sue tracce, fissato il prezzo del cartellino. 

In 7 anni, Kalidou è diventato un pilastro della difesa azzurra. Arrivato dal Belgio ancora un po’ acerbo, sotto la guida di Maurizio Sarri è diventato un vero leader in difesa, facendo gola a parecchie squadre. E ancora oggi è nel mirino dei top club europei.

Il contratto di Koulibaly con il Napoli scadrà nel 2023. Al momento non c’è alcuna fretta di firmare un rinnovo, ma ovviamente l’agente e la stessa società si guardano attorno per ascoltare possibili offerte. Lo scorso anno, il centrale senegalese sembrava sul punto di partire e forse saranno state determinanti le parole di mister Gattuso per convincerlo a restare un’altra stagione. Tuttavia, questi potrebbero essere gli ultimi mesi del difensore con la maglia azzurra. Molto dipenderà dai risultati finali dell’intera squadra. Una mancata qualificazione in Champions League potrebbe spingere Kalidou Koulibaly a cambiare aria: la Premier League lo aspetta.

Leggi anche >>> Chi è Senesi: il gigante che potrebbe sostituire Koulibaly al Napoli

Napoli, tre club di Premier League su Koulibaly: difficile trattenerlo

Kalidou Koulibaly
Kalidou Koulibaly (Getty Images)

Se il Napoli non dovesse centrare uno dei primi quattro posti in campionato, sarà difficile trattenere un difensore del suo calibro. Il presidente del club Aurelio De Laurentiis non ritiene nessuno dei suoi calciatori indispensabili e quindi sarebbe pronto ad ascoltare possibili offerte. Il prezzo del cartellino del giocatore è di circa 60 milioni di euro, al di sotto di questa cifra il patron azzurro non lo cederà. Secondo quanto affermato da Nicolò Schira, esperto di calciomercato, diverse squadre di Premier League avrebbero puntato gli occhi su Kalidou Koulibaly.

In particolare, il suo ex allenatore Carlo Ancelotti vorrebbe portare il centrale africano nel suo Everton. Ai Toffees troverebbe anche il suo ex compagno Allan, trasferitosi in Inghilterra nella scorsa estate. Ben noto l’interesse del Manchester United, da anni accostato al nome del difensore azzurro, in cerca di una pedina importante per il reparto difensivo che faccia fare il salto di qualità per la prossima stagione. La squadra di Solskjaer è seconda in classifica e – se non ci dovessero essere brutte sorprese – conquisterà il posto in Champions League.

Nella sessione di calciomercato della scorsa estate, il Liverpool sembrava molto interessato all’acquisto del centrale del Napoli. La trattativa non si è mai concretizzata, ma il club potrebbe ritornare forte sul giocatore per disporre di una coppia di difensori di livello impressionante per la prossima stagione. Il sogno di ogni tifoso Reds sarebbe quello di vedere Van Dijk – di ritorno dall’infortunio – assieme a Koulibaly.

Dunque, il numero 26 azzurro avrebbe diverse opzioni per il futuro. La Premier League è piena di club che possono permettersi il costoso ingaggio del calciatore e per questa ragione sarà complicato trattenere per un altro anno Kalidou al Napoli, soprattutto se non dovesse arrivare la qualificazione nell’Europa che conta.