Thiago Silva, a 36 anni leader del Chelsea: tra Champions e Qatar

Thiago Silva al Chelsea ha trovato una nuova giovinezza. A 36 anni il brasiliano non vuole fermarsi.

Il Chelsea ha superato il Porto ai quarti di finale di Champions League, grazie al 2-0 dell’andata. Al ritorno, la squadra di Tuchel ha perso 1-0 con il gol allo scadere in rovesciata di Taremi, ma difatti non ci sono stati problemi per la difesa, anche perché c’era il leader difensivo, Thiago Silva.

Il brasiliano, a 36 anni continua a stupire. A Londra, ha ritrovato una seconda giovinezza, dopo che la sua carriera sembrava arenatasi l’anno scorso al PSG. Adesso, punta alla vittoria della Champions, e anche al terzo posto in Premier League, anche se ci sarà da lottare contro Leicester, West Ham e Liverpool.

Oltre alla stagione col Chelsea, inoltre, Thiago Silva vuole anche far parte del Brasile. Con la sua nazionale, ha intenzione di difendere il titolo della Copa America conquistato nell’ultima edizione del 2019.

Leggi anche >>> Werner: numeri da incubo al Chelsea. Anche la Germania ‘trema’

Leggi anche >>> Aperture stadi, De Laurentiis furibondo minaccia la Lega

Thiago Silva, tutti tra segreti e desideri

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Thiago Silva (@thiagosilva)

Quella di Thiago Silva al Chelsea, come detto, è una buona stagione, che potrebbe diventare ottima guardando alla vittoria della Champions League. Uno dei motivi, che a 36 anni fanno del brasiliano ancora un grande giocatore, è il fatto che si ispiri a Paolo Maldini.

A dichiararlo è stato proprio Thiago Silva, visto che l’ex difensore del Milan e oggi dirigente ha giocato fino a 40 anni. Chiaramente, il centrale brasiliano è sulla stessa strada dell’italiano, e almeno fino alla stagione 2022/2023 sarà ancora in campo.

Questo è l’obiettivo, ovvero quello di giocare anche il mondiale in Qatar col Brasile del 2022. Questo, sarà disputato tra novembre e dicembre, mettendo in pausa la stagione 22/23 e sarà l’ultima occasione per il difensore di Tuchel, di vincere la Coppa del Mondo.

Thiago Silva, dunque, sta vivendo una buona annata al Chelsea. I prossimi impegni sono importantissimi e decisivi per la stagione, prima ci sarà la semifinale di FA CUP col City, poi campionato e semifinale di Champions, per scrivere la storia. Il brasiliano ne vuole fare parte a tutti i costi e vincere.