UEFA, arriva il cambiamento tanto atteso: mirino sui gol in trasferta

uefa gol in trasferta
Liverpool-Atletico Madrid in Champions 2020 (Getty Images)

La UEFA potrebbe presto cambiare la regola dei gol in trasferta per le partite delle coppe europee.

La regola dei gol in trasferta è sempre molto discussa. C’è chi è a favore, chi no, chi la giudica stupida in tempi di pandemia non essendoci il fattore casalingo dei tifosi, e così via. La UEFA, allora, sta pensando di cambiarla per sempre.

La decisione potrebbe arrivare già venerdì prossimo, quando si riunirà il comitato della massima organizzazione calcistica europea. L’eventuale nuova regola, stabilirebbe che i gol in trasferta valgono ancora per i tempi regolamentari, mentre non più per i supplementari.

Le reti segnati nell’extra time, dunque, varrebbero in modo uguale, senza dover per forza costringere una squadra a dover andare all’attacco per rimontare. Questo, cambierà per sempre il modo di giocare i supplementari.

Leggi anche >>> Thiago Silva, a 36 anni leader del Chelsea: tra Champions e Qatar

Leggi anche >>> Zidane, un altro discorso per lanciare i suoi: il Real vuole rifare la storia

Gol in trasferta, nel 2021 sarebbe cambiato pochissimo

uefa gol supplementari
Juventus-Porto di Champions League 2021 (Getty Images)

Il probabile cambiamento della regola dei gol in trasferta da parte della UEFA, andrebbe in vigore ovviamente dall’anno prossimo, per non falsare le gare già disputate quest’anno. Andando a vedere nello specifico, nel 2021 della modifica regolamentare ne avrebbe beneficiato la Juventus.

La squadra bianconera, infatti, è andata ai supplementari col Porto, nel ritorno degli ottavi di Champions League, e ha subito il gol del 2-2 che ha deciso il match. Il 3-2 di Rabiot avrebbe mandato la sfida ai rigori con il cambiamento della regola, permettendo magari a Ronaldo e compagni di arrivare ai quarti.

L’anno scorso, invece, a beneficiare dell’attuale regolamento sui gol in trasferta, fu l’Atletico Madrid, per ammissione dello stesso tecnico colchoneros Simeone. Secondo lui, questa regola ha fatto si che il Liverpool, seppur in vantaggio di 1 gol nell’extra time, dovesse attaccare e sbilanciarsi per passare, offrendo, difatti, il fianco agli avversari.

La UEFA, quindi, potrebbe cambiare per sempre la regola dei gol in trasferta. Una novità attesa da tanto tempo, che già da molti anni, ben prima della pandemia, non ha mai avuto ragione di esistere.