Rimonte nella storia del calcio: cinque partite straordinarie

rimonte storia del calcio
Cagliari-Parma 4-3 (Getty Images)

La rimonte del Cagliari contro il Parma e della Salernitana sul Venezia, sono entrate di diritto nella storia del calcio italiano.

Rimonte incredibili si sono viste nella giornata di ieri, sia di Serie A che di Serie B. Nel massimo campionato, il Cagliari ha ripreso il Parma nel recupero, segnando il 3-3 e poi il 4-3 dicendo alle squadre davanti che c’è ancora una lotta salvezza. Anche la Salernitana nel campionato cadetto ha vinto nel recupero, rimontando il Venezia prima sull’1-1, e poi segnando il 2-1.

Queste rimonte, sono entrate di diritto nella storia del calcio italiano. Ma ce ne sono molte altre, come quella dello scorso novembre tra Torino e Lazio, con i granata in vantaggio 3-2 all’87esimo, ma i biancocelesti ribaltano tutto e passano 4-3 al 97esimo. Di comeback, come dicono in Inghilterra, però, se ne sono visti tantissimi.

Leggi anche >>> Cagliari, super rimonta col Parma: decide Cerri nel recupero

Leggi anche >>> Serie A, Atalanta alla prova del tabù Juventus: lotta Champions nel vivo

Cinque rimonte nella storia del calcio

Tra le rimonte nella storia del calcio, non si può non partire dall’incredibile finale di Champions League del 2005 tra Milan e Liverpool. I rossoneri vanno in vantaggio a fine primo tempo per 3-0, poi in meno di un quarto d’ora all’inizio del secondo tempo, subiscono la rimonta Reds. La partita la vinceranno ai rigori proprio gli inglesi.

Altra finale di Champions League, e altra rimonta straordinaria, stavolta l’anno è il 1999 e si affrontano Manchester United e Bayern Monaco. I bavaresi vanno in vantaggio e comandano tutta la partita, ma nei minuti di recupero gli uomini di Ferguson compiono l’impresa, e ribaltano tutto vincendo per 2-1.

Più recentemente, in Europa League nel 2016, ecco che tra le rimonte nella storia del calcio, ritorna il Liverpool. Stavolta, gli inglesi, affrontano il Dortmund nel ritorno dei quarti di finale a Anfield dopo l’1-1 dell’andata. I tedeschi vanno in vantaggio per 3-1, sembra finita, ma nell’ultima mezzora i Reds ribaltano tutto, con il gol qualificazione al 91esimo.

Passando alla Premier League, nel 2012 il Manchester City di Mancini vince il titolo all’ultima partita, recuperando incredibilmente il QPR. I Citizens, sotto 2-1, vanno in paradiso grazie ai gol di Dzeko, e poi di Aguero che fissa il 3-2 finale nel recupero.

In Serie A, sono protagoniste l’Inter e l’Atalanta, che nel 2013 producono una partita spettacolare. I nerazzurri di Milano, vanno in vantaggio per 3-1 a venti minuti dalla fine, ma German “il Tanque” Denis entra e spacca la partita segnando una tripletta che manda in orbita i bergamaschi.

Le rimonte nella storia del calcio, sono diverse e tutte bellissime. Certamente, sono rare ma tutte hanno un fascino speciale. Adesso, bisogna solo vedere, se in ottica salvezza, il Cagliari riuscirà a risorgere oppure se la vittoria incredibile col Parma sarà stata solo un piccolo fuoco di rivalsa.