Ligue 1, il Lille rimonta incredibilmente il Lione: che lotta per il primo posto

lille rimonta
Esultanza dei giocatori del Lille (twitter)

Il Lille rimonta incredibilmente il Lione e si tiene la testa della Ligue 1. Il mercato, però, può togliere concentrazione alla squadra.

La Ligue 1 ci sta mostrando una sfida incredibile per il primo posto, con 3 squadre in lotta. Fino al 35esimo della sfida Lione-Lille di ieri erano 4, ma i padroni di casa in vantaggio per 2-0, si sono fatti rimontare dalla capolista che ha vinto incredibilmente per 3-2.

Quando era sotto, la squadra di Christophe Galtier era al 4 posto, proprio in coabitazione col Lione. Vincendo, invece, è schizzata di nuovo al primo posto, con un punto sul PSG di Pochettino, e 2 sul Monaco di Kovac.

Al Lille, dunque, la rimonta ha permesso di riprendersi la testa della classifica, mandando una messaggio importante e forse decisivo alle contendenti. Quest’anno, per vincere, servirà gettare il cuore oltre l’ostacolo, e potrebbe non bastare.

Leggi anche >>> Totti criptico sui social: l’annuncio fa sperare i tifosi della Roma – FOTO

Leggi anche >>> Il tridente come un lusso: 4-3-3 dove sei andato?

Lille, il mercato può togliere concentrazione

lille mercato
Mike Maignan portiere del Lille cercato dal Milan (Getty Images)

La rimonta incredibile del Lille ai danni del Lione, è certamente frutto della grande applicazione al gioco, da parte dei giocatori di Galtier e dello stesso allenatore. Si sono rifiutati di uscire sconfitti dal match, rimettendosi in piedi, per poi riprendere il risultato.

A far discutere negli ultimi tempi, tuttavia, ci si mette anche il mercato. Difatti, il portiere Maignan è stato bloccato dal Milan, che con Donnarumma trova grandi difficoltà nel rinnovo di contratto. Ciò, potrebbe far perdere concentrazione a lui, e a tutta la squadra.

Del resto, la prima mezz’ora del Lille contro il Lione lo dimostra, la squadra era totalmente spaesata, salvo poi riprendersi. Inoltre, al netto dell’Europa League, era dal 6 gennaio che Maignan non subiva due gol, dalla sfida persa con l’Angers, e in generale sono solo 3 le partite in cui la squadra ha subito più di 1 gol in Francia.

Il Lille, con la sua rimonta contro il Lione, ha dimostrato di esserci ancora. Ma, adesso, arriva il difficile. Bisogna continuare a rimanere concentrati per compiere un’impresa che è riuscita solo al Monaco in passato, ovvero quella di battere il PSG dello sceicco, e per farlo c’è bisogno di non pensare al mercato.