Calciomercato Atalanta, Gosens ai saluti? Svolta sul futuro del tedesco

Robin Gosens lascia l'Atalanta
Robin Gosens, calciatore dell'Atalanta (fonte foto Getty Images)

Si muove il mercato dell’Atalanta. Tra i possibili partenti c’è Robin Gosens, corteggiato da alcune squadre italiane ma anche da un top team di Premier.

Mentre infuria la volata Champions in campionato, inizia a muoversi il mercato dell’Atalanta in uscita. Tra i gioielli orobici, tra i più apprezzati è ancora Robin Gosens. Dopo quattro stagioni in nerazzurro, il tornante tedesco, classe 1994, potrebbe essere destinato alla cessione.

Da tempo sono accesi i fari delle big italiane sul prezioso tassello dello scacchiere di Gasperini, che ha messo a referto quest’anno già 9 gol in campionato. Ma alla corte di Juventus e Inter si sarebbe aggiunta nelle ultime ore quella di un top club di Premier. E non si tratta del Manchester City, che pure era stato accostato al futuro di Gosens negli ultimi tempi, bensì del Leicester.

Forte del più che possibile ritorno in Champions League, il team di Brendan Rodgers sarebbe pronto a superare la concorrenza a suon di sterline per far sue le prestazioni del tornante destro atalantino. Per convincere il club nerazzurro servirà la giusta offerta e la bottega di Percassi resta una delle più care in Europa, ma il futuro di Gosens potrebbe essere davvero lontano da Bergamo. E con lui, potrebbero essere ai saluti anche altre due colonne della squadra orobica.

Calciomercato Atalanta, Gosens e possibile cessione di due big

Calciomercato Atalanta
Esultanza dei giocatori dell’Atalanta (fonte foto Getty Images)

Di gioielli che rubano gli occhi anche alle più importanti squadre d’Europa ce ne sono molti tra le fila orobiche. Ovviamente, il più che probabile ritorno in Champions permetterà al club di mantenere la propria ossatura. Sembrerebbero destinati alla conferma top player come Muriel e Malinovskyi, ma non mancano le voci su addii eccellenti.

Leggi anche -> Ranking Uefa, che sorpresa: Atalanta la migliore di tutti

Dopo Gomez, potrebbe salutare anche Josip Ilicic. Lo sloveno classe 1988 sarebbe pronto a cambiare squadra dopo quattro anni di intensa passione e giocate da campione. Su di lui sarebbero insistenti le sirene del Milan. Sarà rossonero il futuro del calciatore ex Fiorentina? Possibile, ma dipenderà anche dall’approdo della squadra di Pioli nell’Europa che conta.

Potrebbe interessarti -> Calciomercato Napoli, bomber in uscita: le ultime sull’affare

Non è esclusa però anche la cessione del bomber nerazzurro degli ultimi anni, Duvàn Zapata. Tanti gli occhi puntati su di lui. Tutte e tre le big ‘strisciate’ italiane lo avrebbero messo nel mirino. Se per il Milan anche in questo caso un affondo potrebbe arrivare solo in caso di Champions, più ingombrante è l’ombra di Juventus e Inter, con i nerazzurri pronti a sferrare l’assalto per regalare a Conte (o chi per lui) un’alternativa di lusso a Romelu Lukaku. Insomma, all’apertura del mercato manca ancora molto, ma per l’Atalanta l’estate potrebbe essere bollente.