Muriel, contro il Sassuolo per segnare ancora: una stagione da incorniciare

muriel sassuolo
Luis Muriel giocatore dell'Atalanta (Getty Images)

Luis Muriel è l’MVP del mese di aprile tra i giocatori e il Sassuolo così è avvisato. Come se non bastassero i 4 gol già rifilati in precedenza.

Stagione da incorniciare per Luis Muriel dell’Atalanta, che nel mese d’aprile è stato nominato MVP tra i giocatori, grazie ai 3 gol e a 1 assist in 5 partite. Il colombiano affronterà il Sassuolo con la sua squadra nel prossimo match di Serie A, e cercherà di  dimostrare di essere meritevole del premio, oltre a segnare ancora una volta.

Del resto, in 7 incontri, l’attaccante ha fatto già 4 gol più un assist contro la squadra di De Zerbi, ed è pronto a ripetersi ancora. Starà a questi e alla sua difesa, cercare di fermare quella che al momento è una delle coppie gol più forti del campionato.

Muriel e Zapata, infatti, contro il Sassuolo cercheranno di blindare il secondo posto dell’Atalanta, ottenuto nella scorsa giornata, conseguentemente alla vittoria sul Bologna, al pareggio della Juventus e alla sconfitta del Milan.

Leggi anche >>> Hateboer si riprende l’Atalanta: cosa non farà se vince la Coppa Italia

Leggi anche >>> Milan, intoppo Vlahovic: pronte due alternative per l’attacco

Muriel, i numeri ci narrano la sua qualità

muriel zapata
Zapata e Muriel giocatori dell’Atalanta (Getty Images)

Nella prossima partita contro il Sassuolo, Muriel cercherà di ritoccare ancora i suoi già ottimi numeri di questa stagione, la migliore della sua carriera. Le cifre, ci narrano la sua qualità immensa.

In 31 partite di Serie A, infatti, il colombiano ha messo a segno ben 19 gol e 8 assist. In Champions League ha siglato 3 reti in 7 match, mentre in Coppa Italia ne ha fatta una con 2 passaggi chiave.

Insieme a Muriel, il compagno di reparto Duvan Zapata, ha segnato 14 gol in campionato con 8 assist, e sia in Champions League che in Coppa Italia, ha gli stessi numeri. Come detto, la loro coppia è una delle più forti in assoluto, e certamente la migliore che si sia mai vista a Bergamo.

Muriel, dunque, è pronto a ritoccare il numero dei suoi gol, contro il Sassuolo. Quota 20 è vicinissima, ma soprattutto è possibile per l’Atalanta conquistare un meraviglioso secondo posto, che proietterebbe la squadra di Gasperini, tra le favorite per vincere lo scudetto l’anno prossimo.