Stankovic, nessuno come lui nell’Inter di Mourinho: il primato

stankovic inter
Stankovic, l'ex Inter vincente anche da allenatore (Gettyimages)

Dejan Stankovic ha conquistato il campionato serbo con la sua Stella Rossa: un particolare primato tra i suoi vecchi compagni dell’Inter di Mourinho.

ùUn campionato dominato, dalla prima all’ultima giornata. La Stella Rossa conquista il 32° titolo della propria storia senza mai perdere una partita di campionato e con quattro giornate d’anticipo: la firma di Dejan Stankovic, artefice di questo immenso successo.

La squadra di Belgrado ha vinto 1-0 con il Vojvodina grazie ad un autogol, ma tanto è bastato per mettere la parola fine ad un campionato senza storia. Trentadue vittorie e due pareggi in 34 partite, con ancora quattro match da disputare. Appena 16 gol subiti, 96 fatti: una macchina da gol e una difesa mostruosa.

I ragazzi di Stankovic hanno mostrato carattere per tutta la stagione e ora approdano al primo turno di qualificazione della prossima Champions League. L’ex centrocampista dell’Inter mette a segno il suo secondo successo da allenatore con il club biancorosso (dopo il titolo vinto lo scorso anno) e può vantarsi di un particolare primato con i suoi ex compagni nerazzurri, vincitori della Coppa dei Campioni del 2010.

Leggi anche >>> Mourinho: nuovo incarico, se ne va all’Europeo

Stankovic campione di Serbia: l’Inter di Mourinho ha un allenatore vincente

stankovic inter
Inter vincitrice della Champions 2010 (Gettyimages)

Di quella favolosa rosa vincitrice della Champions 2009-10, pochi sono diventati allenatori e nessuno ha gioito alla guida di una squadra. Dejan Stankovic è il primo dell’Inter di Mourinho a conquistare la fama anche come tecnico, dopo esser stato un punto di riferimento come calciatore e leader dello spogliatoio.

Di quella formazione che scese in campo contro il Bayern Monaco, qualcuno gioca ancora come Pandev e Maicon; qualcuno fa il dirigente, come Javier Zanetti; qualcun altro ancora è un collaboratore tecnico, come Samuel. Dopo 11 anni, solo Dejan è riuscito a conquistare almeno un titolo – al momento due – come allenatore. Ci sarà tempo per i suoi ex compagni, ma intanto la sua carriera spicca il volo, così com’è accaduto da calciatore. Protagonista sul rettangolo di gioco, ma anche nell’area tecnica.