Calciomercato, Raiola spinge Haaland via da Dortmund: chi lo acquisterà?

raiola haaland
Erling Haaland giocatore del Borussia Dortmund (Getty Images)

Le voci su Haaland continuano a rincorrersi, con Perez che smentisce l’acquisto, mentre Raiola continua a preparare il terreno.

Haaland certamente è al centro del calciomercato da molti mesi. Le sue ottime prestazioni lo hanno fatto entrare nell’ottica dei grandi club europei, soprattutto quelli spagnoli e quelli inglesi. Se Perez, presidente del Real Madrid, ha smentito l’acquisto per via dei troppi soldi da sborsare, Raiola non è d’accordo su questa affermazione. Secondo il re degli agenti dei calciatori, da poco sbarcato anche nel calcio femminile, i famosi 150 milioni di euro per prendere il norvegese non sarebbero un problema.

Haaland, dal canto suo, non ha ancora espresso preferenza alcuna pubblicamente, ma Raiola di certo gli avrà già definito tutti i possibili scenari futuri. Inoltre, ci sono tutti i top club europei sull’attaccante norvegese, anche un’italiana, ovvero la Juventus, che potrebbe perdere Ronaldo per poi fiondarsi sul giocatore del Dortmund. Difatti, secondo l’agente, nonostante il fallimento della Superlega, i grandi club seppur indebitati, non dovrebbero avere problemi a spendere cifre alte e folli nel prossimo calciomercato estivo.

Leggi anche >>> Allegri alla Juve “caccia” Ronaldo: ecco quando litigarono in campo-VIDEO

Leggi anche >>> Euro 2021, ct Mancini ha già la lista dei convocati: il motivo

Haaland, stagione da incorniciare

Le trattative per Haaland sono già in corso, con Raiola che tenta di portarlo via dal Borussia. Tuttavia, il club giallonero non è così incline a cederlo, soprattutto grazie alle sue ottime prestazioni, all’interno di una stagione da incorniciare.

In Bundesliga, il norvegese ha segnato ben 25 gol in 26 partite, e si trova alle spalle del solo e imprendibile Lewandovski arrivato a 36. In Champions League, nonostante l’avventura della sua squadra sia finita già ai quarti contro il City, è ancora il capocannoniere, con 10 reti in 8 match.

Alle sue spalle, l’altro possibile pezzo pregiato del mercato, ovvero Mbappé del PSG, fermo a 8, ma che può ancora contare su almeno un’altra partita per raggiungerlo e superarlo. È in dubbio, comunque, che anche il francese possa scatenare un terremoto se decidesse di cambiare squadra.

Il calciomercato, dunque, si scalda attorno a Haaland, con Raiola deciso a portarlo via dal Dortmund. Tuttavia, il club giallonero non vuole cederlo, anche se mandarlo via per 150 milioni di euro subito, potrebbe permettere di non cederlo l’anno prossimo tramite clausola di appena 65 milioni. Staremo a vedere la prossima mossa di quella che è una vera e propria partita a scacchi.