Monza, Balotelli è il risolutore: adesso i playoff sono più vicini

balotelli monza
Mario Balotelli giocatore del Monza (youtube)

Balotelli salva il Monza dal pareggio e con una doppietta affossa la Salernitana. Bella prova di forza da parte dell’ex golden boy italiano.

L’emergenza casinò non ferma il Monza, che grazie a una doppietta di Balotelli batte la Salernitana nei minuti finali del big match di giornata di Serie B. Super Mario, difatti, è risultato per la seconda volta decisivo in questa stagione, dopo il gol segnato al Chievo a febbraio, con il quale aveva deciso l’incontro.

Il suo carattere per niente facile, però, ha avuto la meglio anche stavolta. Infatti, prima di entrare in campo, ha detto al compagno Dani Mota di puntare Gyomber della Salernitana perché scarso, facendosi sentire da quest’ultimo.

Poi, Balotelli entra e all’81esimo minuto segna il primo gol, il secondo della partita del Monza, proprio liberandosi di Gyomber. Dopodiché, nell’esultanza litiga con tutta la panchina avversaria, compreso un dirigente. In seguito, ancora, Super Mario mette dentro anche la seconda rete, chiudendo il match sul 3-1 finale.

Leggi anche >>> Roma, brutte notizie per Spinazzola, Veretout e Pau Lopez: stagione finita?

Leggi anche >>> Calciomercato, Raiola spinge Haaland via da Dortmund: chi lo acquisterà?

Monza, dopo il casinò si rivede la luce

La doppietta di Balotelli, quindi, ha permesso al Monza di andare a meno 2 proprio dalla Salernitana, e di guadagnare 3 punti anche al Lecce secondo, che è stato sconfitto dal Cittadella, che è rimasto proprio a meno 5 dalla squadra allenata da Brocchi.

Questa, come ormai risaputo, ha attraversato dei giorni non facili in avvicinamento al big match con la Salernitana. Infatti, 8 giocatori erano stato beccati in un casinò di Lugano, e avrebbero dovuto rispettare la quarantena di 10 giorni, perdendosi non solo la partita di oggi, ma anche quella col Lecce di martedì prossimo.

Prima della partita, questi 8, tra cui Boateng, sono stati fermati da Galliani, mentre l’ATS Brianza di Monza, aveva dato loro il via libera per tornare in campo subito. Tuttavia, la reazione della società doveva farsi sentire, ed è arrivata giustamente.

Alla fine, comunque, è stato Balotelli a salvare il Monza dal pareggio, proprio lui che di casini ne ha combinati in passato. Stavolta, però, l’ex golden boy italiano ha tenuto la testa a posto, anzi ha fatto una doppietta per rilanciare se stesso e la squadra in ottica promozione diretta.