Calciomercato Juve, l’idea per la fascia: concorrenza Inter e Mourinho

La Juve ragiona sulle prossime mosse di mercato: c’è un nome nuovo ad un prezzo accessibile, ma occhio all’Inter e alla nuova Roma di Mourinho.

Una partita con il Milan da vincere e un nuovo progetto da lanciare. La strada della Juve è ormai chiara, e passa inevitabilmente dalla qualificazione alla prossima Champions. Perdere un posto fra le prime 4 in Serie A vorrebbe dire rinunciare ad ogni potenziale obiettivo di mercato di alto profilo. Un disastro sportivo ed economico, che tutti al momento provano a scongiurare. Un gran fetta di questa e della prossima stagione sarà quindi decisa dai 90 minuti contro i rossoneri.

In caso di un successo ci sarebbe quindi da gestire le altre partite per garantire continuità al progetto, e cambiare volto ad una squadra in difficoltà. Serviranno tempismo e risorse, ma anche andare a pescare qualche giovane talento low cost per non appesantire le casse ed avere in rosa più scelte. In tal senso ci sarebbe un nome già sondato negli ultimi mesi, ma adesso caldissimo. Lo affermano dalla Spagna, dove parlano di un’asta per un calciatore che milita in Serie A.

Leggi anche: Juventus, McKennie diventa cedibile: Paratici fa il prezzo

Juve, Damsgaard nel mirino: ci sono due concorrenti per l’esterno di Ranieri

Damsgaard
Damsgaard, gioiello della Samp che piace a Juve, Inter e Roma (Getty Images)

Il profilo giusto per la Juve è Mikkel Damsgaard. Se ne era già parlato in passato, ma dalla Spagna rilanciano l’interesse dei bianconeri per il danese. Nella prima stagione in Serie A è riuscito a mettere insieme 2 gol e 4 assist in 32 presenze, molte delle quali non da titolare. Un discreto bottino, che arricchisce la vera qualità del calciatore doriano. Del ventenne infatti colpisce la capacità di giocare in tutti i ruoli del centrocampo, e la sfrontatezza non comune in un giovane della sua età. Potrebbe essere un affare interessante per una cifra non altissima, ma la concorrenza è alta.

RIVEDI L’INCREDIBILE DRIBBLING DI DAMSGAARD CHE PIACE ALLA JUVE — clicca qui

Sempre dalla Spagna affermano infatti che anche oltre alla Juve anche l’Inter avrebbe sondato il terreno con l’agente di Damsgaard. L’ex Nordsjaelland piace proprio a tutti, ma il suo più grande estimatore è Mourinho. Lo chiese al Tottenham nel mercato invernale ma non se ne fece niente, e potrebbe insistere con Tiago Pinto per averlo alla Roma. La Juve, secondo quanto riportato da fichajes.com, sarebbe in vantaggio per Damsgaard, ma tutto dipenderà dal nuovo allenatore. E intanto la Sampdoria fa il prezzo. Il norvegese non partirà per meno di una cifra fra i 20 e i 30 milioni, che i club interessati potrebbero provare ad abbassare con qualche contropartita. É partita l’asta, e l’impressione è che Ferrero farà difficoltà a trattenere un gioiello che piace proprio a tutti.