Dybala 100 gol con la Juve: il Milan però strapazza il Torino, è record

dybala 100 gol juve
Dybala raggiunge quota 100 gol con la Juve (getty Images)

Paulo Dybala raggiunge quota 100 gol con la Juve e alimenta i rimpianti bianconeri. Giochi ancora aperti, ma l’Atalanta vince e il Milan strapazza il Toro. Benevento, ko che fa male. 

La Juve doveva vincere e sperare, e ci è riuscita grazie a Rabiot e alle reti di Dybala e Ronaldo, che arrivano a quota 100 gol con i bianconeri. Prima ancora ci aveva pensato Buffon con un rigore da record parato a Berardi, e a poco è servito il gol di Raspadori, sempre più nel mirino di Mancini per la nazionale. Il successo tiene vive le speranze bianconere, ma davanti corrono.

Il Milan ha infatti certificato lo stato di forma con la doppietta di Hernandez ed un Rebic che non ha fatto rimpiangere Ibra. Tripletta per il croato, e 7 sberle ad un Torino che non è sceso in campo. Anche l’Atalanta resta un gradino sopra i bianconeri. Il solito Muriel ha aperto le danze, e Pasalic, sempre più determinante dalla panchina, ha chiuso i conti. Benevento sempre più giù in classifica. Torino e Spezia sono lontane 4 punti, e con 180 minuti da giocare, l’impresa sembra quasi impossibile.

Leggi anche: Inter Roma, lite Lautaro Martinez Conte: caos in panchina -VIDEO

Dybala 100 gol con la Juve: la classifica però penalizza i bianconeri. I risultati

Lukaku hakimi
Lukaku e Hakimi con la nuova maglia dell’Inter (Getty Images)

I 100 gol di Dybala e Ronaldo sono una buona notizia per la Juve, che dovrà vedersela con l’Inter per mantenere vivi i sogni di centrare l’accesso alla Champions. I nerazzurri però continuano a macinare vittorie, e anche la Roma è caduta sotto i colpi di Brozovic, Vecino e Lukaku. Discorsi chiusi anche in zona Europa League. La Lazio con la rete di Immobile allo scadere si è guadagnata un posto certo per la prossima competizione, l’altro al momento lo occupa la Juve, mentre per il settimo posto che può dare l’accesso all’Europa tramite i preliminari, è lotta fra Sassuolo e Roma.

RIVEDI IL GOL NUMERO 100 DI DYBALA CON LA JUVE — clicca qui

Chiuso invece il capitolo salvezza per il Genoa, che strappa i tre punti al Bologna e si congeda in anticipo dal campionato. Al Cagliari basterà invece un punto in due partite per centrare un vero e proprio miracolo sportivo compiuto da Semplici. Al Torino e allo Spezia, che ha pareggiato con la Sampdoria, bastano invece 3 punti nei prossimi 180 minuti. Sempre che il Benevento le vinca entrambe. Giochi quasi fatti quindi, in attesa del match che chiuderà la giornata fra Juric e Cosmi.