Infortunio Ibrahimovic, la decisione della Svezia per l’Europeo: ufficiale

Ibrahimovic
Ibrahimovic (GettyImages)

Ibrahimovic la Svezia e l’Europeo che salta. La parabola del campione che deve per cause di forza maggiore rinunciare al torneo.

La più terribile delle notizie, calcisticamente parlando è arrivata per Zlatan Ibrahimovic, la consapevolezza di non poter giocare i prossimi europei di calcio con la sua nazionale che da poco l’aveva richiamato per difendere sul campo i colori nazionali. Svezia all’Europeo senza Ibrahimovic insomma. La federazione svedese ha infatti comunicato ufficialmente la notizia attraverso il suo profilo Twitter. Una situazione di sicuro drammatica per il calciatore del Milan.

Zlatan Ibrahimovic dovrà dunque rinunciare all’Europeo per il quale aveva tanto lottato e lavorato. Il ritorno in nazionale, le ottime prestazioni con il Milan, la forma fisica eccezionale, la Svezia che non vedeva l’ora di riproporre il suo campione. E invece contro la Juventus un problema che si è rivelato molto più serio del previsto. Sei settimane di stop e la decisione da parte di Ibrahimovic di informare il Ct Janne Anderson sull’impossibilità, di partecipare al torneo tanto ambito.

Leggi anche >>> Ibrahimovic investe nel padel: i suoi campi sono spettacolari Foto

Leggi anche >>> Svezia Ibrahimovic torna ed è subito festa: assist e record  VIDEO

Infortunio Ibrahimovic, la decisione della Svezia per l’Europeo: le reazioni

Ibra Svezia
Ibra Svezia (GettyImages)

L’annuncio ufficiale da parte della federazione svedese dice che Ibrahimovic non parteciperà al prossimo Europeo di calcio con la sua nazionale. Una notizia incredibile proprio alla vigilia del torneo prestigioso che tanto significava per il calciatore e per la sua Svezia. La nazionale ritrovata, il ricongiungimento dopo anni di rifiuti da parte della federazione e adesso l’infortunio di sei settimane che vieterà al milanista di partecipare alla competizione.

https://twitter.com/svenskfotboll/status/1393554284751491072?s=20

Le reazioni dei tifosi all’annuncio da parte della federazione svedese del forfait di Zlatan Ibrahimovic al prossimo Europeo di calcio sono davvero incredibili. Messaggi di vicinanza, i tifosi che immaginano il momento buio, che vedono la notizia come una pagina triste, molto triste del nostro calcio contemporaneo. Un campione in meno all’Europeo ed una storia che si conclude forse nel peggiore dei modi per Zlatan e la sua nazionale.