Real Madrid, top player in vendita: le italiane tentano il colpaccio

Gareth Bale mercato Real Madrid
Gareth Bale con la maglia del Tottenham (fonte foto Getty Images)

Big in vendita per il Real Madrid. Florentino Perez ha scelto di cedere alcuni campioni della squadra: le italiane fiutano l’affare del secolo.

C’erano una volta i Galacticos. Poi è arrivato il Covid. Non è più tempo di follie per i più grandi club europei, nemmeno per il Real Madrid. In vista del prossimo mercato estivo, Florentino Perez ha deciso: si passa all’autofinanziamento. Questo non vuol dire che non arriveranno ancora una volta in blancos grandissimi campioni. Tuttavia, per pagarli bisognerà ricorrere a cessioni eccellenti.

D’altronde, l’obiettivo nemmeno troppo celato del presidente madridista è uno solo: Kylian Mbappé. Ma per poter arrivare all’asso francese, serve monetizzare, e non poco. Per questo motivo, nell’estate 2021 saranno pochissimi i prestiti. Chi vorrà uno dei suoi giocatori in esuberò, dovrà presentare una congrua offerta. E le italiane ci pensano: che possa esserci un grande affare alla finestra?

Da Bale a Isco: i campioni del Real Madrid in vendita

Isco Real Madrid
Isco, centrocampista del Real Madrid (fonte foto Getty Images)

Quelli che per il Real Madrid sono solo degli esuberi, per la gran parte degli altri club europei potrebbero essere top player da accaparrarsi a tutti i costi (o quasi). Nella prossima estate, infatti, calciatori come Brahim, Borja Mayoral, Ceballos e Jovic non saranno ceduti in prestito, ma solo a titolo definitivo. E sui primi due ci sarebbero le rispettive italiane che già in questa stagione hanno potuto averli in squadra: Brahim potrebbe restare al Milan, Borja potrebbe essere riscattato definitivamente dalla nuova Roma di Mourinho.

Leggi anche -> Borja Mayoral, altro che vice Dzeko: i numeri fanno sognare la Roma

Ma anche i super top che in queste ultime stagioni hanno vissuto il Real da protagonisti potranno lasciare spazio a campioni più giovani. Tra i Big in procinto di salutare c’è ad esempio Isco. L’asso spagnolo è da anni dato come possibile partente, ma potrebbe essere proprio il 2021 l’anno del divorzio. E in Italia ci pensa una squadra alla ricerca di un nome in grado di dare nuova qualità al proprio centrocampo: la Juventus.

Leggi anche -> Isco, c’è l’offerta: “17 milioni”, Juventus ma non solo

Il nome che maggiormente fa però emozionare i fan di tutto il mondo è un altro: Gareth Bale. Dopo il prestito al Tottenham, il gallese è infatti pronto a rientrare a Madrid, ma non per restare. E su di lui non mancano le suggestive ipotesi italiane. Qualcuno aveva pensato a un assalto proprio della Roma, ma negli ultimi mesi sotto la guida di Mourinho il campione non aveva brillato. E allora chissà che non possano aprirsi altri clamorosi scenari, con sullo sfondo l’Inter di Conte, pronta a rinforzarsi in vista della prossima Champions, o anche la Juventus, specialmente se i bianconeri dovessero dire addio a Cristiano Ronaldo. Per ora è fantamercato. Ma forse è il caso di iniziare a sognare…