Milan, per Calhanoglu arriva l’offerta folle: cifre spaziali

Calciomercato Calhanoglu Milan
Calhanoglu con la maglia del Milan (Getty Images)

Pochi giorni ormai alla fine della stagione e in casa Milan c’è ancora grande incertezza non solo per quanto riguarda l’esito di questo campionato, ma anche per il futuro dei giocatori in scadenza. Donnarumma e Calhanoglu non hanno ancora rinnovato: per il turco offerta folle dall’estero.

Milan, Calhanoglu saluta?  – Dopo il match point fallito domenica sera contro il Cagliari il Milan dovrà necessariamente vincere domenica a Bergamo per qualificarsi in Champions League. I 3 punti sono imperativi per i rossoneri, che in questo modo sarebbero sicuri del quarto (o terzo) posto senza doversi preoccupare dei risultati delle rivali. Poi per il Diavolo sarà tempo di bilanci e di valutazioni per il futuro. Sarà tempo, soprattutto, di affrontare in modo deciso e definitivo la quesitone legata ai rinnovi, su tutti, di Calhanoglu e Donnarumma.

Leggi anche–> Bonucci, guai in arrivo per l’ex Milan?

Per il portiere la sensazione è che molto, se non tutto, possa dipendere dall’eventuale qualificazione in Champions League. Senza l’Europa che conta difficilmente Raiola acconsentirà alla permanenza del suo assistito, che continua a ruotare in orbita Juventus. Le novità maggiori arrivano però dal fronte Calhanoglu. L’ex Bayer Leverkusen sarebbe attratto dalla possibilità di giocare in Qatar, e l’offerta economica è di quelle importanti.

Milan, per Calhanoglu offerta da 8 milioni

L’anticipazione è stata data anche da Sky Sport e parla di un’offerta clamorosa, 8 milioni all’anno per tre stagioni, fatta pervenire a Calhanoglu dall’Al-Duhail, club del Qatar. Non solo un contratto ricchissimo, quasi 4 volte tanto rispetto all’attuale (il turco ora percepisce circa 2,5 milioni all’anno e al Milan ne chiede almeno 5), ma anche un ricco bonus al momento della firma di altri 8 milioni.

Un’offerta che il Milan non può nemmeno sognarsi di avvicinare, considerando sia la situazione economica attuale che il tetto ingaggi fissato (salve rare eccezioni) a 6 milioni di euro a stagione. La prossima settimana, stando a quanto riporta Sky Sport, potrebbe esserci un incontro tra il club qatariota (dove gioca anche Benatia) e l’agente del giocatore.

Leggi anche–> Rivoluzione Barcellona: super scambio con l’Atletico 

L’ex Bayer Leverkusen, 28 anni, piace anche a numerosi club europei, tra i quali il Manchester United e la Juventus, che difficilmente però riusciranno quantomeno ad avvicinarsi all’offerta che è arrivata dal Qatar. Sarà, insomma, una decisione dettata da motivazioni economiche o tecniche. Aggiornamenti importanti sono comunque attesi nei prossimi giorni.