Griezmann, e se arrivasse a Torino? Le curiosità che porterebbe in Italia

griezmann juventus
Antoine Griezmann giocatore del Barcellona (Getty Images)

Altro giorno e altro accostamento di Griezmann alla Juventus, il francese se arrivasse a Torino si porterebbe alcune curiosità con se.

Antoine Griezmann è tornato quasi ai suoi livelli precedenti in questa stagione col Barcellona, ma potrebbe far parte della rivoluzione che Laporta sta attuando per salvare il club dai debiti. Anche oggi, ci sono voci che lo vogliono alla Juventus, e se dovesse arrivare a Torino, porterebbe con se alcune curiosità.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Antoine Griezmann (@antogriezmann)

Innanzitutto, arriverebbe in Italia la moglie Erika Choperena, imprenditrice attiva nel campo della moda. Con loro, evidentemente, anche i tre figli nati tutti e tre lo stesso giorno, ovvero l’8 aprile, e non stiamo parlando di gemelli.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Antoine Griezmann (@antogriezmann)

Un’altra curiosità importante su Griezmann e che arriverebbe con lui in Italia se fosse acquistato dalla Juventus, è la sua passione per l’NBA. Il francese mostra apprezzamento per i Knicks, ma come si nota dal video, non disdegna apprezzamento per il grande Dwayne Wade, idolo dei Miami Heat e oggi ritiratosi.

Leggi anche >>> Balotelli-Monza, matrimonio già finito: quale sarà il suo futuro?

Leggi anche >>> Cosa farà Allegri? Dalla Spagna smentita sui contatti con il Real Madrid

Griezmann, le altre curiosità

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Antoine Griezmann (@antogriezmann)

Continuando a parlare di Griezmann e delle sue curiosità, lui è appassionato di manga, e addirittura ce n’è uno che ha proprio il suo nome, con sottotitolo goal, a dimostrazione del grande feeling con la rete da parte del giocatore del Barcellona.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Antoine Griezmann (@antogriezmann)

Ancora, il piccolo principe ha vari altri soprannomi, in particolare è definito anche come l’uruguyano, vista l’amicizia con giocatori di quella nazione, su tutti Godin. In passato il francese ha anche fatto un viaggio nella terra del compagno con cui militava nell’Atletico Madrid.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Antoine Griezmann (@antogriezmann)

Un altro grande amico di Griezmann è Paul Pogba, che potrebbe essere attirato da Antoine nuovamente a Torino, se questi dovesse passare alla Juventus. Ovviamente servono tanti soldi, ma mai dire mai.

Griezmann, dunque, se dovesse arrivare a Torino, porterebbe con se tantissime curiosità. Certamente, il suo acquisto è molto difficile da portare a termine da parte della società bianconera, ma se si vuole essere competitivi in Champions, bisogna fare grandi spese.