Messi Barcellona, addio anticipato: il club lo ha già liberato

Barcellona flick
Koeman e Messi dopo la sconfitta contro il Celta Vigo (Getty Images)

In attesa di conoscere il futuro di Leo Messi a Barcellona, con tanto di questione rinnovo ancora in ballo, il club ha deciso di ‘liberare’ la Pulce anticipatamente rispetto al resto dei compagni. Il numero 10 argentino infatti ha ricevuto un permesso speciale per lasciare la Spagna.

Quella contro il Celta Vigo della scorsa settimana potrebbe essere l’ultima partita di Leo Messi con la maglia del Barcellona. E, di riflesso, il gol segnato nell’1-2 incassato al Camp Nou potrebbe rivelarsi il gol conclusivo della sua carriera in blaugrana. Non ci sarà infatti la Pulce nell’ultima partita di questa Liga, inutile ai fini della classifica per il club catalano. Gli uomini di Koeman infatti sono aritmeticamente fuori dai discorsi per il campionato, e questo ha portato Messi a chiedere di anticipare le sue vacanze di qualche giorno rispetto al resto dei compagni.

Leggi anche–> Juventus-Barcellona, nuovo affare in vista?

As in Spagna comunica la notizia: il Barcellona nella trasferta contro l’Eibar dovrà fare a meno del Pichichi di questo campionato. Niente ultima gara di Liga per la Pulce, che con un contratto in scadenza potrebbe dire così definitivamente addio alla sua esperienza blaugrana. In casa Barcellona continua a tenere banco la questione legata al suo rinnovo, con gli attesi aggiornamenti che tardano, ormai pericolosamente, ad arrivare. Laporta pare aver già inoltrato la sua offerta, ora sta a Messi decidere se accettare o valutare nuove proposte.

Barcellona, Messi: addio con la Scarpa d’Oro?

Tutto l’ambiente barcelonista con il fiato sospeso per conoscere l’esito di una telenovela che, ormai, si trascina dallo scorso agosto. Quello che è certo, intanto, è che Messi ha concluso anticipatamente la sua stagione. 30 gol per la Pulce, che a +8 sul secondo Gerardo Moreno di fatto ha conquistato nuovamente la Scarpa d’Oro del campionato spagnolo.

Leggi anche–> Liga, la lotta per la classifica marcatori e assist

Si rimane in attesa di novità sulla questione contrattuale, con la Coppa America ormai incombente e Messi con il peso di dover vincere un trofeo anche con la sua Argentina. Si prospetta un principio d’estate rovente per la Pulce. Aggiornamenti importanti sono attesi comunque nelle prossime settimane. E il Psg attende con trepidazione…