Gigi Buffon apre all’ipotesi di un trasferimento all’estero: dove potrebbe giocare

Buffon estero
Gigi Buffon, ex portiere della Juventus (fonte foto GettyImages)

Buffon torna a parlare del suo futuro, restringendo il cerchio: in Italia solo Juventus o Parma, ma lo stuzzica un’esperienza all’estero.

Una ventina di giorni di riposo, poi Gigi Buffon scioglierà le riserve e dirà pubblicamente cosa vuol fare ‘da grande’. Dopo aver detto addio alla sua Juventus, il 43enne portiere di Carrara starebbe riflettendo sul suo futuro. L’ipotesi di un ritiro non è probabile, ma resta comunque sullo sfondo. La sua volontà sembrerebbe però ancora quella di fare una nuova esperienza da giocatore, possibilmente all’estero.

In Italia si era parlato per lui di un futuro al Monza o addirittura alla Roma, ma lo stesso numero 1 tende a scartare un’ipotesi del genere. Intervistato da GQ, ha sottolineato come nel nostro campionato giocherebbe solo per due squadre: Juventus e Parma. Il problema è che dalla prima se n’è appena andato, dalla seconda nessuno si è finora fatto vivo.

D’altronde, il portierone chiarisce chiaramente che, nonostante l’affetto per la piazza gialloblù, lo stuzzicherebbe molto di più una nuova esperienza all’estero dopo quella al PSG: “Se voglio qualcosa che mi possa far crescere come persona, questo qualcosa me lo può dare solo l’estero“. E le proposte sembrerebbero non mancare.

Leggi anche -> Futuro Buffon: svelato il “dirigente folle”, offerta dall’Italia

Futuro Buffon: le squadre estere che lo vorrebbero

Buffon squadra estero
Gigi Buffon, ex portiere della Juventus (fonte foto GettyImages)

Il cerchio si stringe dopo le parole dell’ex portiere della Nazionale. Il futuro potrebbe essere all’estero. Ma non ovunque: “Al mio procuratore ho detto di non guardare nel Nord Europa, perché non è uno dei miei desideri. È qualcosa che escludo a priori“. Niente Scandinavia, dunque, ma probabilmente la chiusura riguarda anche l’Inghilterra, la Scozia e perché no, la Germania. Tutto farebbe presupporre un futuro in Spagna o Portogallo. Ma attenzione anche alla Grecia…

Stando agli ultimi rumor di mercato, il procuratore del portiere avrebbe avuto negli ultimi giorni dei sondaggi con l’Olympiakos, club campione di Grecia. Un’avventura davvero intrigante, ma non l’unica possibile. Si era vociferato anche di un interesse del Siviglia in Spagna, ma non è da escludere che l’offerta giusta possa arrivare dal Portogallo. Secondo i quotidiani lusitani, il portiere sarebbe finito nel mirino del Benfica, pronto a ripetere l’operazione Casillas del Porto di qualche stagione fa.

Potrebbe interessarti -> Buffon-D’Amico, la casa spettacolare in campagna: dove abita la coppia

E l’approdo a Lisbona sarebbe certamente pieno di fascino per Gigi, che potrebbe non solo tentare un nuovo affondo alla Champions che tanto gli manca (seppur con poche chance di successo, considerando che la squadra di Lisbona parte dai preliminari), ma si giocherebbe anche il campionato contro il Porto di Conceicao, che questa stagione ha estromesso la Juve dalla coppa dalle grande orecchie, e lo Sporting, tornato al successo in patria dopo 19 lunghi anni.