Euro 2020, un big dell’Olanda positivo al Covid: de Boer lo lascia a casa

Frank De Boer Olanda Repubblica Ceca
Frank de Boer, ct dell'Olanda (fonte foto GettyImages)

Brutte notize per l’Olanda, la Nazionale dei Paesi Bassi guidata da Frank de Boer: un big salta l’Europeo per il Covid.

A dieci giorni dall’inizio di Euro 2020, la manifestazione perde un suo protagonista. Un elemento importante della rosa dell’Olanda guidata da Frank de Boer è risultato positivo al Covid-19 e sarà costretto a saltare la manifestazione. Non solo il match di debutto, previsto tra 12 giorni per la compagine dei Paesi Bassi, ma l’intera manifestazione. Il commissario tecnico degli Oranje ha infatti scelto di non rischiare, lasciandolo a casa per dare spazio a un sostituto.

Una brutta notizia per i tifosi arancioni, ma anche un campanello d’allarme per tutte le altre formazioni pronte al debutto agli Europei. Diverse formazioni stanno avendo in questi giorni problemi con nuovi contagi, e anche dall’altro lato del mondo arrivano notizie preoccupanti, come la positività al Covid di Arturo Vidal, ricoverato in ospedale in Cile. Nonostante l’emergenzia si stia allentando, non è ancora il momento di abbassare la guardia.

Leggi anche-> Inter festa Scudetto “anti Covid”: la furia degli italiani – FOTO

Olanda, Cillessen salta Euro 2020: è positivo al Covid

Cillessen Olanda
Jasper Cillessen, portiere di Valencia e Paesi Bassi (fonte foto GettyImages)

Il pezzo mancante del puzzle per Euro 2020 degli Oranje di Frank de Boer è Jasper Cillessen, portiere del Valencia, ex Barcellona e Ajax. L’estremo difensore classe 1989 è risultato positivo al Covid e ha dovuto dare forfait per questa fase del ritiro. Senza attendere il responso sui tempi di recupero, il commissario tecnico ha scelto di lasciare a casa il proprio titolare, chiamando all’ultimo secondo Marco Bizot, protiere dell’AZ Alkmaar.

Ovviamente il numero 1 non sarà il portiere classe 1991. Con tutta probabilità la sfida sarà a due tra Tim Krul, storico portiere del Newcastle United, attualmente al Norwich City, un veterano nella storia degli Oranje, e una vecchia conoscenza del calcio italiano, Maarten Stekelenburg. Vera e propria leggenda del calcio olandese degli ultimi anni, il portiere classe 1982, per due anni tra i pali nella Roma, nell’ultima stagione è tornato in patria, all’Ajax, dopo essere stato all’Everton per quattro stagioni.

Potrebbe interessarti -> Euro 2021, l’Olanda pesca in Italia: quattro convocati dalla Serie A

Qualunque sia la scelta di de Boer, comunque, difficilmente avrebbe potuto fare grande affidamento quest’anno su Cillessen. L’ex Barça infatti nella stagione appena conclusa aveva accumulato solo dieci presenze al Valencia per via di alcuni infortuni muscolari ma anche per scelte tecniche. Insomma, tra i pali la storia dell’Olanda in questo momento è un vero rebus.