Van de Beek salta Euro 2020: i motivi dell’esclusione

Van de Beek salta Euro 2020
Donny van de Beek con la maglia dell'Olanda (Getty Images)

Donny van de Beek salta Euro 2020: lo ha comunicato la federazione olandese, svelando i motivi del forfait.

Tegola per l’Olanda, che perde uno degli assi della nazionale. Donny van de Beek salta Euro 2020. Lo ha comunicato la federazione, con una nota in cui sono svelati i motivi del forfait del centrocampista. De Boer incassa una notizia pesante, e perde uno dei centrocampisti più forti dell’intera competizione. L’asso del Manchester United, corteggiato anche in Italia da Mourinho e Allegri, dovrà rispettare un percorso di riabilitazione.

Lo staff medico della nazionale ha provato a rispettare un protocollo per aiutare il calciatore a smaltire l’infortunio. Nulla da fare però, e a pochi giorni dall’esordio dei tulipani, il Ct è costretto all’ennesima rinuncia. Dopo il ko di Van Dijk e le condizioni di De Ligt che non sono ottimali, l’Olanda rischia di essere la nazionale più colpita dagli infortuni ad Euro 2020.

Leggi anche: Depay Barcellona, i tatuaggi, le curiosità e quel cognome ingombrante

Van de Beek, niente Euro 2020: la scelta di De Boer per il sostituto

van de beek
Van de Beek con la maglia dei Red Devils (Getty Images)

Niente da fare. Donny van de Beek non sarà protagonista con l’Olanda ad Euro 2020. De Boer incassa e riflette su una squadre che perde i pezzi. Il calciatore farà quindi ritorno in patria e attende notizie da un mercato che potrebbe regalargli proposte interessanti. Ci pensa Mourinho, e anche Allegri avrebbe fatto il suo nome ad Agnelli. Intanto De Boer ha comunicato alla Federazione la decisione di non sostituire il calciatore.

Nel suo 4-3-3, in cui l’ex tecnico dell’Inter a centrocampo ha sempre schierato il calciatore dei Red Devils al fianco di Wijnaldum e De Jong, sarà lotta a due fra De Roon e Gravenberch per la sostituzione, con il mediano di Gasperini favorito.