Mercato Milan, la stella del Real Madrid nel mirino: l’offerta

Paolo Maldini in primo piano
Paolo Maldini (getty images)

Mercato Milan: I rossoneri sono alla ricerca di un trequartista, un top player del Real Madrid nella lista dei Diavoli.

Il Milan rinvigorito dall’ottima prestazione della scorsa stagione, è alla continua ricerca di giocatori che potrebbero tornare utili a Stefano Pioli, per fare una squadra competitiva sia in campionato che in Champions League. Servono molti giocatori di livello ed esperienza. Ora nel mirino dei rossoneri c’è un top player di proprietà del Real Madrid. Scopriamo insieme chi è il giocatore dei Blancos che potrebbe arrivare a Milano.

Mercato Milan: i rossoneri su un centrocampista del Real Madrid

Isco in campo con controllo palla
Isco (getty images)

Con l’addio di Hakan Çalhanoğlu il Milan è alla ricerca un trequartista di livello. Sulla lista del Milan tra i vari nomi spicca quello di Francisco Román Alarcón Suárez, anche noto come Isco. Lo spagnolo sembra fare proprio al caso di Pioli; è un giocatore che ha già partecipato più volte alla massima competizione europea e di esperienza ne ha da vendere. Inoltre i Blancos devono fare cassa per un eventuale arrivo di grande livello, il che potrebbe facilitare le trattative fra i due club, freschi di un accordo che riguarda Brahim Díaz. Di seguito i dettagli e la proposta del Milan per il trequartista spagnolo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Calhanoglu all’Inter? Il Milan risponde a tono: clamoroso colpo nerazzurro

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Mercato Milan, una stella dal Barcellona per Pioli? Parte l’assalto

Le cifre per portare Isco a Milano

I rossoneri hanno fatto al club Madrileno un’offerta di 15 milioni. Proposta che i Blancos potrebbero trovare idonea ad un giocatore che ormai non è più utile per i progetti di Carlo Ancelotti. Certo è che Isco è un ottimo giocatore e il Real Madrid potrebbe voler alzare po’ l’asticella. Comunque non è stata ancora riportata alcuna notizia riguardo al rifiuto dell’offerta dei Diavoli. Bisognerà attendere ancora un po’.