Calciomercato, Ancelotti supera la concorrenza italiana: assalto al gioiello

calciomercato, Carlo Ancelotti in primo piano
Carlo Ancelotti (getty images)

Calciomercato: Ancelotti punta su una giovane promessa per il suo Real Madrid, in pole position su le squadre italiane.

La competizione Euro20 sta volgendo al termine. Sono molti i giocatori che hanno avuto la possibilità di mettersi in mostra, tanti dei quali appartengono a squadre della Serie A. I top club europei si sono messi subito in moto per portare nelle proprie fila i giovani talenti esplosi in questi Europei. Un giocatore della Danimarca fa gola a Carlo Ancelotti che lo vuole a tutti i costi, su di lui anche Juventus e Milan.

Calciomercato, Ancelotti vuole il danese

Mikkel Damsgaard mentre esulta con la Danimarca
Mikkel Damsgaard (getty images)

Il calciatore che ha entusiasmato non solo Milan e Juventus ma anche Carletto Ancelotti si chiama Mikkel Damsgaard. Il giovane classe 2000 ora in forza alla Sampdoria, ha partecipato agli Euro2020 con la Danimarca sfoggiando delle prestazioni che hanno permesso alla sua nazionale di arrivare fino alle semifinali; proprio Damsgaard ha segnato il primo gol alla Spagna dall’inizio degli Europei. Attirando l’attenzione di molti club blasonati su di se. Una brutta notizia per Milan e la Juve che stavano osservando il giovane già da un po’ di tempo. Il mister del Real Madrid vuole il centrocampista blucerchiato e prepara una proposta di mercato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Juventus, rinnovo contratto di un big, pronta l’offerta

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Real Madrid, inizia l’avventura di Ancelotti: i 3 acquisti chiesti al club -FOTO

Quanto vale Damsgaard?

Il prezzo del cartellino del centrocampista danese è schizzato alle stelle, infatti si stima un valore di circa 40 milioni di euro per il classe 2000. Però molti club credono di riuscire a strappare un prezzo inferiore al magnate della Sampdoria Massimo Ferrero. I rossoneri e i bianconeri devono stare attenti non solo al club madrileno; ma anche alle varie squadre della Premier League, con cui Ferrero ha costruito ottimi rapporti. Non ci resta che aspettare proposte più concrete per sapere quale sarà il futuro del talento danese.