Lussi auto di grossa cilindrata e bella vita: chi è Jadon Sancho

Sancho
Sancho Borussia GettyImages)

Jadon Sancho stella dell’Inghilterra e da qualche giorno del Manchester United fa parlare di se per la sua vita spericolata.

Sancho
Sancho (Borussia GettyImages)

Il suo passaggio dal Borussia Dortmund al Manchester United per 85 milioni di euro ha di certo fatto discutere, o quantomeno richiamato su di se le riflessioni di quanti sostengono che spesso i soldi in giro in certi ambienti sportivi siano davvero. La verità è che il Borussia Dortmund ha fatto probabilmente un grandissimo affare con questa operazione. Jadon Sancho andrà a guadagnare a Manchester, la bellezza di 18 milioni di euro a stagione.

Il Borussia Dortmund lo aveva acquistato dal Manchester City, che lo aveva lanciato nel suo settore giovanile, per soli 8 milioni di euro. Oggi lo rivende a 85 milioni, davvero niente male. Il suo ingaggio sarà tra i più alti tra quelli dei top player del club inglese, al momento più alto anche di quello di Paul Pogba. Sancho ama la bella vita, auto di lusso, possibilmente Lamborghini, jet privati ed una attitudine all’ ostentazione della propria ricchezza davvero spiccata.

Leggi anche >>> Haaland in lacrime per l’addio di Sancho: tifosi del Manchester scatenati -FOTO

Leggi anche >>> Inghilterra-Danimarca, Pickford o Schmeichel: chi sono le mogli dei portieri

Lussi auto di grossa cilindrata e bella vita: Sancho nuovo paperone del calcio inglese

Sancho
Sancho Inghilterra (GettyImages)

Il ruolo di paperone del calcio inglese gli calza al pennello. Le immagini di una delle vacanze invernali di Sancho pubblicate sui social hanno mostrato un calciatore letteralmente innamorato del lusso e dello sfarzo. Jet privati, Lamborghini e bela vita. I suoi 18 milioni di euro all’anno non gli faranno certo perdere certe abitudini. Oggi Sancho è un nuovo calciatore del Manchester United, dopo aver militato nelle giovanili del Manchester City.

La finale conquistata con l’Inghilterra contro la Danimarca, che vedrà il calciatore sfidare l’Italia nella finale degli Europei, domenica 11 luglio, nell’incantevole cornice di Wembley, è l’ennesimo riconoscimento sportivo per Sancho, che a questo punto spera di poter raggiungere la sua nuova destinazione inglese con in dote una vittoria agli Europei che di certo risolleverebbe una volta per tutto l’umore dei tifosi inglesi, perennemente scontenti.