“Insigne piace ad Allegri”: nuovo incubo Higuain per il Napoli?

Allegri Insigne Juventus
Max Allegri, allenatore della Juventus (fonte foto GettyImages)

Lorenzo Insigne sarebbe un acquisto perfetto per la Juventus di Allegri: lo assicura una persona molto vicina al tecnico bianconero.

Allegri Insigne Juventus
Max Allegri, allenatore della Juventus (fonte foto GettyImages)

Allarme in casa Napoli. Continua a tenere banco sul mercato della squadra azzurra la questione relativa al rinnovo di Insigne, attualmente in stand by. Le possibilità che il capitano dei partenopei possa essere ceduto, peraltro da campione d’Europa, oggi non sono poche. Anzi, ogni giorno che passa si aggiungono nuove pretendenti, o presunte tali, per il folletto di Frattamaggiore. Ultima, ma non ultima, la Juventus.

Al momento non si tratterebbe nemmeno di un sondaggio bianconero, né di una vera e propria idea nella mente della dirigenza juventuna. Tuttavia, fonti vicine ad Allegri hanno ammesso che il nuovo/vecchio tecnico dell’ex squadra campione d’Italia avrebbe molto piacere ad allenare il Magnifico. Ovviamente, alla Juventus, e non altrove.

Un’ipotesi remotissima, peregrina, di difficile attuazione. Ma anche il solo accostare Insigne alla Juventus fa tremare le vene ai tifosi del Napoli, che iniziano a intravedere lontano, ma già riconoscibile, lo spettro di un nuovo caso Higuain. Stavolta con un valore affettivo anche superiore.

Leggi anche -> Belotti, Insigne, Locatelli: tutti gli Azzurri protagonisti del calciomercato

Insigne alla Juventus grazie ad Allegri?

Insigne Higuain
Lorenzo Insigne e Gonzalo Higuain (fonte foto GettyImages)

A scatenare il panico a Napoli è stato il tecnico Giovanni Galeone, non solo un ex tecnico azzurro ma anche e soprattutto un grandissimo amico di Max Allegri. Intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, l’allenatore parlando di Insigne ha dichiarato: “Piace ad Allegri e andrebbe bene per il tipo di gioco che vuole sviluppare Max alla Juventus“.

Non è bastato a Galeone aggiungere quanto speri vivamente che possa proseguire la storia tra il Napoli e Insigne, magari con un sacrificio da parte del club. Il danno è stato fatto e non pochi hanno cominciato a ipotizzare un approdo del campione di Frattamaggiore in bianconero.

D’altronde, qualche indizio lo aveva lasciato trapelare negli scorsi anni lo stesso Insigne. Che si è sempre professato tifoso del Napoli, ma non ha mai nascosto di vedere come idolo assoluto Alex Del Piero, una bandiera bianconera. E che in questo momento sembrerebbe non essere assolutamente disposto a tagliare il suo ingaggio.

Potrebbe interessarti -> “La scelta sarà sua”: caso Insigne spuntano le “mani avanti” di De Laurentiis

Per questo motivo, complice anche la voglia di fare uno ‘sgarbo’ non tanto alla piazza (che pure spesso lo ha criticato), quanto al presidente De Laurentiis, negli ultimi tempi apparentemente desideroso di scaricare il capitano, potrebbe anche accettare una corte bianconera. Consapevole, ovviamente, di tutte le conseguenze di un ‘tradimento’ sportivo che andrebbe anche oltre quello di Gonzalo Higuain.