Messi, un fan centenario annota tutti i suoi gol: Leo gli invia un regalo speciale – Video

Leo Messi Argentina
Leo Messi festeggia il gol dell'Argentina (fonte foto GettyImages)

Leo Messi ha voluto fare un regalo molto speciale a un fan di oltre 100 anni che annota su carta e penna tutti i suoi gol.

Leo Messi Argentina
Leo Messi festeggia il gol dell’Argentina (fonte foto GettyImages)

Ci sono storie di calcio che vanno oltre il calcio. Ci sono amori che superano il logico, fedeltà straordinarie a squadre o a singoli campioni. Come quella di Don Hernan, il fan numero uno di Leo Messi. La sua incredibile storia è diventata virale negli scorsi giorni in Argentina, per poi diventare conosciuta a livello mondiale.

Quest’uomo, tifoso molto speciale della Pulce argentina, è un anziano di oltre 100 anni che nella sua vita ha sviluppato una passione unica e senza confini per il campione del Barcellona. Una passione smodata che lo ha portato a segnarsi con carta e penna tutti i gol fenomeno, per non dimenticarsene nemmeno uno. E non metaforicamente.

Con grandissima pazienza, quella pazienza dettata solo da un amore accecante e corroborante, Hernan ogni volta che la Pulce va a segno, sia con la Seleccion, sia con il Barça, annota la rete su un taccuino speciale. Un gesto che non è passato inosservato allo stesso Leo, che ha voluto ricompensare il suo fan più fedele con un regalo davvero speciale.

Leggi anche -> Rinnovi e bandiere: Messi si dimezza lo stipendio, ma un italiano resta irraggiungibile

Il regalo di Leo Messi: un video Don Hernan

Leo Messi Copa America Argentina
Leo Messi con la Copa America (fonte foto GettyImages)

Non poteva un campione sul campo e fuori dal campo come Leo rimanere insensibile a una storia di questo tipo. E così ha voluto fare un regalo molto speciale al tifoso, un video di ringraziamento recapitato al nipote, Julian Mastrangelo.

Entusiasta per quanto avvenuto, il ragazzo ha voluto condividere il messaggio della Pulce, pubblicando l’esatto momento in cui lo ha fatto vedere per la prima volta al nonno. Nella clip, il numero 10 afferma: “Ciao Hernan. Mi è arrivata la tua storia, mi sembra una follia. Nemmeno io mi segno i gol in questa maniera. Ti mando un abbracico grande e voglio ringraziarti per quello che fai, per il tuo seguito. Ci vediamo“.

Potrebbe interessarti -> Messi ridicolizza Yerry Mina: il precedente e il VIDEO

La reazione dell’uomo è senza parole. Incredulo, si rivolge al nipote così: “Non mi dire che è Messi“. E quindi si lascia andare alla commozione, condivisa con il giovane Julian, per poi ringraziare il suo idolo e promettergli che lo seguirà sempre, fino alla fine.