Inter, flop clamoroso: il pupillo di Conte sul mercato

Giuseppe Marotta mentre parla al telefono
Giuseppe Marotta (GettyImages)

Nell’Inter si pensa alle eventuali cessioni, sulla lista anche il giocatore scelto da Antonio Conte. Scopriamo di chi si tratta.

I nerazzurri tentano di alleggerire il monte ingaggi della squadra e al contempo provare a fare cassa. Sulla lista dei giocatori in uscita c’è anche un giocatore che Antonio Conte ha richiesto personalmente alla società milanese. Nella scorsa stagione il tecnico pugliese ha puntato molto su di lui. Il giocatore però non ha mantenuto le aspettative della dirigenza nerazzurra e si appresta a lasciare Milano.

Inter, è pronto a vendere il gioiello di Conte

Arturo Vidal in campo con l'Inter
Arturo Vidal (GettyImages)

Nella scorsa stagione l’Inter è riuscita a tornare sul trono d’Italia dopo un assenza durata ben 11 anni. Il merito di tale impresa è da attribuire anche all’allenatore Antonio Conte che è riuscito a guidare al meglio i suoi giocatori. Tra questi però vi è uno che nonostante abbia avuto più occasioni di rivalsa non è riuscito a sfruttare le opportunità ricevute giocando una stagione mediocre. Stiamo Parlando di Arturo Vidal, il centrocampista è reduce di una stagione piuttosto deludente con 23 presenze e solo 1 rete segnata, numeri troppo bassi per giustificare il mostruoso ingaggio di 6.5 milioni di euro che percepisce il cileno. Per questo motivo la dirigenza nerazzurra ha deciso di mettere sul mercato Vidal così da liberarsi dell’oneroso stipendio del calciatore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lautaro Martinez non si allena con l’Inter: “Bentornato a casa Toro” – FOTO

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mercato Inter, scelto l’esterno: è stato protagonista a Euro 2020

Vidal pronto a partire?

Il centrocampista ultra trentenne ha un contratto che lo lega ai bianconeri fino al 2022, un altro anno in cui sicuramente non sarà utilizzato dal nuovo tecnico Simone Inzaghi. L’Inter pensa ad una manovra per liberarsi del calciatore, che potrebbe essere la stessa o simile a quella usata in precedenza per Joao Mario. Difatti l’Ingaggio enorme di Vidal spaventa molti club, che in questo periodo difficilmente possono permettersi di pagare sia il cartellino del giocatore che uno stipendio così elevato. Se il cileno si svincola avrà sicuramente più possibilità di trovare un’altra squadra.