Kaio Jorge, tre club italiani si sfidano: il Santos apre i saldi. Il nuovo prezzo

L’attaccante brasiliano del Santos Kaio Jorge è in scadenza di contratto, tre top club italiani si sfidano per averlo. 

Il Santos rischia di perdere a zero il talento classe 2002. I bianconeri si sono decisi ad abbassare il cartellino del giocatore in maniera drastica, per provare ad incassare qualcosa dal loro pupillo. Sul talento brasiliano ci sono tre top club italiani, pronti a darsi battaglia per portare nelle proprie fila un futuro campione. Di seguito i club interessati all’attaccante del Santos.

Kaio Jorge, tre club su di lui

Kaio Jorge in campo
Kaio Jorge (GettyImages)

Il brasiliano è molto apprezzato in Serie A. Su di lui ci sono Juventus, Napoli e Milan che provano a fare il colpaccio. Il brasiliano è un attaccante di movimento molto agile ed elegante. Il giovane classe 2002 è un giocatore duttile, può essere usato in tutto il reparto offensivo ed è in possesso di una buona visione di gioco, senza contare l’abilità nel tiro.  Tutte queste caratteristiche lo rendono un candidato eccellente per l’attacco di Napoli, Juve e Milan.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mercato Milan, scelto il sostituto di Castillejo: di chi si tratta

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mercato Juve, scambio con il Barcellona: coinvolti due top player

Milan in vantaggio sul brasiliano?

Il classe 2002 ha un contratto che lo lega al Santos fino al 31 dicembre del 2021. A causa dell’ormai eminente fine di contratto, il club bianconero si prepara ad un’azione forzata, svendere il loro pupillo. Il prezzo iniziale stabilito dal club brasiliano era di 10 milioni di euro, ora abbassato a 4 milioni. Tra le tre contendenti il Milan sembra essere in vantaggio.

I rossoneri però non vogliono spendere 4 milioni e provano a far abbassare ancora il prezzo del giocatore, chiedendo un ulteriore sconto di 2 milioni. Il Santos deve sbrigarsi a vendere e potrebbe accettare le richieste del club meneghino senza ulteriori complicazioni. Per la trattativa “Kaio Jorge” rimane tempo fino alla conclusione di agosto. Staremo a vedere come evolverà l’affare e quale sarà la maglia che indosserà nella prossima stagione.