Calciomercato Inter, dalla Lazio il rinforzo per Inzaghi? La situazione

Calciomercato Inter: il club nerazzurro prova a prendere un giocatore della Lazio, vediamo di chi si tratta e i dettagli sulla trattativa.

Simone Inzaghi ha richiesto alla società nerazzurra 3 giocatori per coprire i ruoli mancanti nella rosa dell’Inter. Al team del tecnico piacentino serve: un terzino sinistro, un terzino destro e un attaccante. Per quanto riguarda l’attaccante la dirigenza del club nerazzurro sta pensando ad un giocatore della Lazio. L’attaccante che serve al Inzaghi potrebbe arrivare proprio dalla sua ex squadra. Scopriamo di chi si tratta e i dettagli della trattativa

Calciomercato Inter, chi è il nuovo attaccante che vuole il club nerazzurro?

Joaquín Correa in campo
Joaquín Correa (GettyImages)

Il nome uscito fuori dalla ricerca dell’attaccante richiesto da Simone Inzaghi è quello Joaquín Correa. L’argentino classe 95 reduce dalla vittoria in Coppa America è una seconda punta, che all’occasione può ricoprire anche i ruoli di trequartista e ala sinistra. L’attaccante biancoceleste è dotato di una buona visione di gioco e di un buon dribbling, è inoltre capace di effettuare passaggi molto precisi. L’attaccante classe 95 riesce anche a cambiare facilmente ritmo grazie alla sua rapidità. Tutte queste caratteristiche lo rendono un’ottima alternativa all’attacco per il club meneghino, che è deciso ad accoglierlo a Milano. Il problema principale in questa trattativa è quella legata al prezzo del cartellino. A seguire l’offerta dell’Inter.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Inzaghi impaziente: cosa sta succedendo

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter, flop clamoroso: il pupillo di Conte sul mercato

I dettagli sulla trattativa Correa

I nerazzurri per riuscire a scucire il talento argentino alla Lazio, hanno proposto alla società capitolina uno scambio di due giocatori. Si tratta di Matías Vecino e Stefano Sensi. Il primo è un centrocampista che interessa a Maurizio Sarri già da un po’ di tempo e potrebbe essere la carta giusta per aumentare le possibilità di scambio, il secondo è un centrocampista di talento che però negli ultimi anni ha dovuto combattere con parecchi problemi fisici. Il valore dei due giocatori nerazzurri è di 5 milioni per l’urugaiano e di 12 milioni per l’italiano. L’offerta però non è stata neanche presa in considerazione dal presidente Lotito, che stima il valore del suo pupillo intorno ai 35 milioni. Il presidente biancoceleste inoltre non è interessato a scambi, quindi se l’Inter vuole Correa l’unica possibilità è quella del pagamento cash.