Jovic verso la Serie A: derby di mercato per l’attaccante del Real

Luka Jovic, attaccante serbo del Real Madrid, potrebbe approdare in Serie A: su di lui ci sono due squadre della stessa città.

Luka Jovic Real Madrid
Luka Jovic (fonte foto GettyImages)

Tra i tanti campioni del Real Madrid pronti a lasciare la Spagna, c’è anche Luka Jovic. Il 23enne attaccante serbo, che tanto ha fatto bene nei suoi anni in Germania, salvo non riuscire a ripetersi con la camiseta blanca, potrebbe avere un futuro in Serie A. Sono tante infatti le squadre italiane interessate a lui, alcune decisamente sorprendenti.

Secondo quanto riferito da La Gazzetta dello Sport, ci sarebbe un vero e proprio derby di mercato per il talentuoso attaccante. Due squadre del nostro campionato e della stessa città sarebbero infatti pronte a contendersi il giocatore per poter rafforzare il proprio organico in vista della prossima stagione.

Non si tratta di Juventus e Torino. I bianconeri in attacco potrebbero essere al completo, salvo clamorose uscite, e il Toro guarda a profili meno costosi, puntando tutto sul capitano Belotti. Non sarebbero nemmeno Milan e Inter le due più interessate: i rossoneri hanno appena chiuso per Giroud, i nerazzurri al momento pensano più alle uscite.

E non sono nemmeno le due romane, Roma e Lazio, a contendersi il serbo, nonostante ai giallorossi serva un rinforzo per dare respiro a Dzeko. Chi sono allora le due squadre protagoniste di questo clamoroso derby di mercato?

Leggi anche -> Roma Lazio, derby in campo e in garage: le super auto dei calciatori

Luka Jovic in Serie A: spunta il derby Genoa-Sampdoria

Massimo Ferrero Sampdoria
Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria (fonte foto GettyImages)

Sono Genoa e Sampdoria a contendersi il campione ex Eintracht, stando alla Rosea. La notizia arriva in realtà dalla Spagna. A quanto pare infatti i blancos, che qualche settimana fa hanno respinto le offerte proprio di Milan e Inter per un acquisto a titolo definitivo, sarebbero intenzionate a girare il calciatore in prestito per farlo crescere in qualche realtà competitiva. E le due genovesi sarebbero perfette per questo obiettivo.

Potrebbe interessarti -> Sampdoria, mercato e panchina al rilento: così non va

Non mancano però le difficoltà. Il Real accetta infatti di contribuire allo stipendio, non proprio abbordabile, dell’attaccante, ma preferirebbe girare Jovic a una società che possa accollarsi buona parte del suo salario. Ad ogni modo, le genovesi si sarebbero già mosse attivamente. Se per la Samp l’interesse è vivo, ma ancora non concreto, pare che il Genoa negli scorsi giorni si sia già attivato con l’agente del calciatore, Fali Ramadani. Sarà un vantaggio decisivo?