Il Napoli porta in tribunale Hysaj: quanto chiede come risarcimento

Dopo il trasferimento alla Lazio a parametro zero, De Laurentiis ha scelto di far causa a Hysaj: questo il risarcimento chiesto dal Napoli.

Hysaj Lazio
Hysaj durante un allenamento con la Lazio di Sarri (fonte foto GettyImages)

Certe storie non finiscono mai, anche quando sembrano archiviate definitivamente. Dopo quasi due anni, il Napoli ha scelto di portare in tribunale Hysaj. Non per il suo trasferimento, legittimo, alla Lazio a parametro zero, in conclusione del contratto che lo legava al club azzurro fino al 30 giugno 2021. Invece, per una questione ben più spinosa e che sembrava dimenticata: quella relativa all’ammutinamento.

Rinfreschiamoci la memoria. Era il 5 novembre 2019. Il secondo Napoli, non brillantissimo, di Carlo Ancelotti, aveva appena affrontato, e superato di misura, il Salisburgo di Haaland in Champions League. Nonostante il successo firmato Lozano, De Laurentiis impose il ritiro alla squadra in vista della successiva gara di campionato. E lì accadde l’imprevedibile. I calciatori si rifiutarono di seguire le direttive societarie, si ‘ammutinarono’, utilizzando il termine scelto dalla stampa per raccontare quell’episodio.

Ancelotti, pur contrario alla linea presidenziale, andò così tutto solo (con la dirigenza) nel ritiro di Castel Volturno, abbandonato e per la prima volta esautorato dalla sua squadra. Il resto è storia nota: mentre di lì a poco il tecnico venne allontanato dal Napoli e sostituito da Gattuso, iniziò un lungo braccio di ferro tra la società e i calciatori, fatto di minacce velate, denunce latenti e controffensive studiate nei dettagli.

Leggi anche -> “Magari ti infortuni”, Hysaj insultato: cosa è successo in ritiro – FOTO

Una situazione molto spinosa che fin qui si era però esaurita con un nulla di fatto. Dopo qualche tempo il presidente sembrò tendere la mano alla squadra, e la vicenda finì, per quanto possibile, nel dimenticatoio. Fino ad oggi, alla decisione improvvisa del numero uno azzurro di portare in tribunale uno degli ‘ammutinati’, Elseid Hysaj. Ma a quanto ammonta il risarcimento chiesto dal club partenopeo?

Quanto chiede il Napoli a Hysaj?

De Laurentiis presidente Napoli
Aurelio De Laurentiis (fonte foto GettyImages)

La rottura tra il Napoli e Hysaj è stata evidentemente più dolorosa di quanto potesse sembrare in un primo momento. Nonostante i buoni rapporti tra il club e il suo procuratore, Mario Giuffredi, e al di là di un lungo amore durato sei stagioni, il divorzio si sta rivelando più turbolento del previsto.

Tra i ‘senatori’ dello spogliatoio che si sono ammutinati l’albanese non è il primo ad aver lasciato Napoli (lo hanno anticipato Allan e Callejon). Eppure, è il primo ad essere trascinato in tribunale da De Laurentiis. Stando a quanto riferito dal Corriere dello Sport, la richiesta di risarcimento del club azzurro ammonterebbe a ben 65mila euro. La comunicazione è arrivata dal legale della società. Adesso dovrà essere definito un collegio per giudicare la situazione.

Potrebbe interessarti -> “La scelta sarà sua”: caso Insigne spuntano le “mani avanti” di De Laurentiis

L’epilogo di questa vicenda lo conosceremo solo tra qualche tempo. La sensazione però è che questa decisione possa diventare anche un segnale per altri giocatori possibili partenti. Su tutti, uno: il capitano Lorenzo Insigne.