Calciomercato Atalanta, caos Romero: il Tottenham perde le staffe

Calciomercato Atalanta: tempesta nella trattativa tra Tottenham e nerazzurri, il club di Londra si spazientisce. I dettagli.

Manca poco all’inizio di stagione, le squadre tra cessioni e acquisti fanno gli ultimi preparativi. L‘Atalanta è in una lunga trattativa per la cessione di un suo giocatore. Si tratta di Cristian Romero, che dopo una passata stagione molto più che convincente, ha attirato l’interesse di molti club europei. Tra tutti il Tottenham, che desidera il difensore argentino ad ogni costo. Di seguito i dettagli della trattativa.

Calciomercato Atalanta, il Tottenham irritato dalla Dea

Cristian Romero in campo con l'Atalanta
Cristian Romero (GettyImages)

Fabio Paratici, sta tentando in tutti i modi di mettere le mani su Cristian Romero, il ds degli Spurs è arrivato ad offrire per il difensore argentino ben 50 milioni di euro (se si raggiungono tutti i bouns), offerta non accettata dal patrono della Dea che valuta il suo pupillo molto di più. Il presidente Antonio Percassi ha chiesto 55 milioni di euro totali senza diminuzioni. Atteggiamento che ha infastidito il club di Londra, che ora ha infiammato la trattativa rendendola molto più turbolenta. Inoltre l’argentino classe 98 vuole andare a in Inghilterra e spera che si possa trovare quanto prima una possibile soluzione che accontenti tutti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato, l’Atalanta vende la sua stella: il prezzo richiesto

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il Tottenham prepara il dopo Kane: nel mirino un bomber di Serie A!

Cristian Romero via? I possibili sostituti

Se l’accordo con gli Spurs si trova, l’Atalanta deve trovare un sostituto. Da poco la società bergamasca ha acquistato Matteo Lovato dal Verona per 8 milioni più bonus. Però il classe 2000 non è sufficiente, serve un giocatore che sostituisca molto bene il difensore campione di Coppa America. Per questo intento il profilo più papabile è quello di Merih Demiral della Juventus, il difensore turco però costa non poco, i bianconeri chiedono circa 25 milioni, soldi che potrebbero arrivare nelle casse bergamasche con l’uscita di Romero. Altro giocatore che può sostituire Romero viene dalla Francia, e si tratta di Sven Botman attualmente in forza al Lille, lui potrebbe rientrare nei piani dell’Atalanta nel caso l’affare Demiral non si faccia.