Inter, Lukaku non è l’ultimo addio? In bilico altre due stelle

Inter: la dirigenza nerazzurra potrebbe regalare ancora qualche brutta sorpresa ai propri tifosi. Possibili altre due cessioni? 

Alcuni giocatori dell'Inter mentre festeggiano
Alcuni giocatori dell’Inter (GettyImages)

I tifosi nerazzurri in queste ultime giornate di mercato non fanno che tremare. Dopo l’addio di Hakimi ad inizio mercato, è stato il turno di Romelu Lukaku uno degli eroi nella vittoria dell’ultimo scudetto. Ma sembra non essere finita qui, infatti la dirigenza meneghina potrebbe voler cedere altri due big della squadra. Scopriamo insieme chi sono i giocatori a rischio.

Inter, quali sono le altre due possibili cessioni?

Lautaro Martinez in campo con l'Inter
Lautaro Martinez (GettyImages)

Nell’ultima stagione disputata l’Inter è stata protagonista di una meravigliosa scalata fino alla vittoria dello scudetto. Tra i principali protagonisti senz’ombra di dubbio vi sono anche le due più grandi cessioni nerazzurre di questo mercato, stiamo parlando di Romelu Lukaku e  Achraf Hakimi. Per la società meneghina sembra chiaro il concetto “nessuno è incedibile”, a quanto pare il grave bilancio dell’Inter, che ha fatto andare via prima Antonio Conte e poi i due giocatori prima citati, non consente l’immunità a nessuno, neanche ai profili più importanti.

Al momento in bilico ci sono altre due stelle della squadra di Milano, due giocatori che hanno dato un grande contributo alla vittoria del campionato. Stiamo parlando di Nicolò Barella e del compagno d’attacco di Big Rom, Lautaro Martinez.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lukaku saluta l’Inter: i 5 gol più belli dell’attaccante in nerazzurro – VIDEO

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lukaku all’Inter: “Resto e vinco”, anzi no. Le false promesse di Big Rom

I dettagli su Lautaro Martinez e Nicolò Barella

Per Lautaro Martinez non è ancora arrivato il rinnovo di contratto, l’Inter potrebbe quindi decidere di vendere il bomber argentino per risanare un po’ il bilancio del club e avere altri soldi da rinvestire sul mercato, d’altronde il profilo del classe 97 vale un bel po’, e con l’arrivo di una offerta di 80-90 milioni di euro “il Toro” potrebbe lasciare per sempre Milano.

Altro giocatore che cammina su una lastra di ghiaccio è Nicolò Barella, il centrocampista ha avuto una stagione in crescita risultando uno dei principali protagonisti non solo nella vittoria di scudetto dell’Inter ma anche nella vittoria dell’Europeo2020 con l’Italia. Nonostante ciò, il grande interesse che ha suscitato lo rende uno dei giocatori a rischio abbandono. Con l’offerta giusta saluterà Milano anche lui.