Calciomercato Juventus, Allegri pensa al sostituto di Locatelli: l’alternativa

Calciomercato Juventus: Manuel Locatelli potrebbe non arrivare in bianconero, si pensa ad un possibile sostituto, ecco chi è.

Calciomercato Juventus, Massimiliano Allegri con la tuta della Juve
Massimiliano Allegri (GettyImages)

Manca sempre meno all’inizio della stagione e di conseguenza alla chiusura della sessione di mercato estiva. La Juventus non è ancora riuscita a portare a termine la trattativa di Manuel Locatelli, oramai divenuta un incubo sia per la dirigenza che per i tifosi bianconeri. La società piemontese però non può di certo perdere tempo e si muove alla ricerca di un giocatore che possa sostituire il mancato acquisto del centrocampista azzurro. Scopriamo insieme di chi si tratta.

Calciomercato Juventus, l’alternativa a Locatelli

Aurélien Tchouaméni contro Filip Kostić per il possesso palla
Aurélien Tchouaméni contro Filip Kostić (GettyImages)

La dirigenza torinese alla ricerca di un altro obiettivo di mercato, sposta gli occhi sul campionato francese. Nel Monaco c’è un profilo che interessa molto ai bianconeri e che potrebbe prendere il posto del centrocampista neroverde. Stiamo parlando di Aurélien Djani Tchouaméni, il mediano francese di origini camerunensi è un giocatore versatile in grado di ricoprire tutti i ruoli di centrocampo. Un’ottima pedina che nelle esperte mani di Massimiliano Allegri può crescere molto. Il costo del cartellino inoltre è più contenuto della cifra richiesta dal Sassuolo per Locatelli, infatti il classe 2000 costa “solo” 30 milioni di euro, senza contare la possibilità di poter ricevere un ulteriore sconto con l’aggiunta di contropartite.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> De Ligt riparte da zero: Allegri e la Juventus da convincere

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus, svolta Bernardeschi: cambio in vista per l’attaccante

La carriera di Tchouaméni

Il francese ha iniziato la sua vita calcistica nel settore giovanile del Bordeaux, nel2017 firma un contratto triennale con il club francese ed entra ufficialmente nel calcio dei grandi. Nel 2018 disputa la sua prima gara in prima squadra in una partita di Europa League, vinta contro il FK Ventspils. Segna la sua prima rete da professionista pochi giorni dopo il suo esordio. Passeranno ancora pochi giorni e debutterà anche nella massima serie francese. Nel 2020 viene ceduto al Monaco, attualmente ha un contratto che lo lega al club francese fino al 2024.