DAZN, che novità: la notizia che tutti gli abbonati aspettavano

DAZN accontenterà gli abbonati che hanno richiesto a gran voce una diretta gol: quando arriverà la novità tanto attesa.

diletta leotta dazn
Diletta Leotta su DAZN (GettyImages)

Non è ancora terminata la prima giornata di Serie A e sono scattate subito le polemiche nei confronti di DAZN. Molti utenti ed abbonati al servizio in streaming che detiene i diritti televisivi del campionato italiano di calcio si sono lamentati dei continui problemi di segnale e trasmissione. Già dalle prime gare d’apertura, l’applicazione in qualche caso ha mostrato dei limiti sulla qualità dei video.

Un inizio non facile per il broadcaster che dovrà trovare subito il modo per accontentare gli appassionati, sin dalla prossima giornata. Ma non è tutto. Molti abbonati si sono lamentati per non aver trovato una diretta gol e seguire le gare in contemporanea su DAZN. Una modalità ormai cara ai tifosi che, volendo seguire un po’ tutte le partite, seguono un canale dove trasmettono i momenti salienti in diretta dai vari campi. Ma arriverà presto la “Zona gol” per accontentare le richieste degli abbonati: ecco quando andrà in onda.

DAZN, arriva Zona gol: la diretta dei match in contemporanea

DAZN diretta gol
Diletta Leotta, conduttrice DAZN (GettyImages)

Dopo la sosta per gli impegni delle Nazionali, ci sarà una mini rivoluzione in DAZN: debutterà anche la diretta gol dell’emittente. Si chiamerà Zona gol ed è già nota agli appassionati di Serie B. Funzionerà per le tre partite in diretta e in contemporanea in programma la domenica alle ore 15:00. In questo canale dedicato esclusivamente alla visione live dei tre match, ci saranno ospiti e commentatori che racconteranno gli sviluppi delle gare.

Leggi anche >>> Dazn nel mirino, ma salta la diretta di un altro match: l’assurdo motivo

Era inevitabile intervenire con una novità di questo genere, dopo qualche disservizio che ha fatto storcere il naso agli abbonati. Inoltre, la diretta gol è diventata cult per chi attende oppure ha già visto la squadra del cuore e vuole solo informarsi sui risultati dei match in contemporanea. Un servizio smart ed efficace, pensato anni fa e che stranamente manca in questo inizio di campionato.