Svizzera-Italia alle porte: le quote e le probabili formazioni

Dopo il pareggio di giovedì, l’Italia si prepara ad affrontare la Svizzera di Yakin. Ecco le quote sulla partita e le probabili formazioni.

Immobile e Mancini, l'attaccante e l'allenatore della nazionale
Immobile e Mancini – GettyImages

Una brusca frenata per l’Italia contro la Bulgaria. Solo un pareggio per gli azzurri, prima in vantaggio con il gol di Federico Chiesa e poi condannati dallo sfortunato errore di Florenzi. Non si interrompe, però, la striscia di risultati utili consecutivi, ora 35, con cui la nazionale di Roberto Mancini ha eguagliato il record di Spagna (2007-2009) e Brasile (1993-1996).

Leggi anche »» Svizzera Italia: tegola Verratti, infortunio e tempi di recupero

Leggi anche »» UFFICIALE, niente Italia per Pjanic: il bosniaco vola in Turchia

Ora la testa è alla Svizzera, seconda nel girone e reduce da un Europeo più che positivo, segnato da un’inaspettata qualificazione ai quarti, a scapito della Francia. L’ultimo precedente dell’Italia con i rossocrociati risale proprio a Euro 2021, più precisamente alla seconda partita dei gironi, vinta dagli azzurri per 3-0. Ecco le probabili formazioni delle due squadre.

SVIZZERA (4-2-3-1): Sommer; Widmer, Elvedi, Akanji, Rodriguez; Sow, Frei; Zuber, Fassnacht, Steffen; Seferovic. Ct. Petkovic

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson Palmieri; Barella, Jorginho, Locatelli; Chiesa, Immobile, Insigne. Ct. Mancini

Svizzera-Italia, le quote sulla partita

Italia-Svizzera, nella seconda partita dei gironi agli europei
Italia-Svizzera – GettyImages

Non va comunque sottovalutata la partita. La Svizzera non perde uno scontro proprio dal match con l’Italia agli Europei. Nel girone sono secondi a 6 punti, ma con due gare in meno rispetto agli azzurri e una vittoria in amichevole contro la Grecia alle spalle. Ma a partire favoriti sono i ragazzi di Roberto Mancini, a un passo dal record storico dei 36 risultati utili consecutivi, con il 2 quotato a 2.00 e la vittoria della Svizzera a 3.85.

Tante aspettative anche sulla prestazione di Immobile, in cerca del riscatto dopo un europeo non particolarmente brillante. La sua marcatura è data a 5.50, quella di Chiesa e Insigne, i suoi compagni di reparto, a 7.25. Per la Svizzera, invece, è il gol di Seferovic quello con la quota più bassa, fissata a 8.00.

Mattia Maccarone