Cristiano Ronaldo, dal pesce all’olio di cocco: svelata la dieta del campione

I segreti di Cristiano Ronaldo sono tutti nella sana alimentazione: il suo ex chef svela la dieta del campione e i suoi cibi preferiti.

cristiano ronaldo
Cristiano Ronaldo (GettyImages)

Per mantenere un fisico performante anche a 36 anni è necessario mangiare sano. D’altronde, sappiamo bene che Cristiano Ronaldo è attentissimo alla sua linea e l’ha dichiarato apertamente proprio quest’estate, a ridosso degli Europei. Non beve Coca-Cola, la detesta per certi versi. Beve solo acqua. E così vorrebbe facesse anche suo figlio, appena entrato nell’età adolescenziale.

In questi anni in Italia, il portoghese ha avuto modo di conoscere uno chef che ha lavorato per tanti diversi calciatori ed è molto noto tra i vip e personaggi famosi. Il cuoco Giorgio Barone ha svelato al quotidiano inglese Mirror i segreti della dieta di CR7: ecco cosa mangia il nuovo attaccante del Manchester United.

Cosa mangia e cosa evita Cristiano Ronaldo nella sua dieta

Piatto per Cristiano Ronaldo
Un piatto cucinato per Cristiano Ronaldo (Screen da Instagram di Giorgio Barone)

Nella dieta di Cristano Ronaldo non c’è spazio a zuccheri, grassi e carboidrati. Il campione portoghese predilige le insalate e altri prodotti sani che possano aiutare a bruciare le calorie e tonificare il suo corpo. “Uso alimenti biologici – ha spiegato Giorgio Barone, l’ex chef del calciatore – Nei miei piatti utilizzo pesce, pollo, vitello, uova, avocado, olio di cocco e riso nero“. Poi il cuoco spiega: “Il corpo è come una Ferrari, bisogna prendersene cura“.

Leggi anche >>> Leo Messi pazzo per un piatto tipico argentino: che cosa mangia la Pulce

L’ex giocatore della Juventus fa molta attenzione alle proteine: pesce, piatti proteici magri, i cereali integrali e le insalate. Tutto ciò consente all’atleta di rallentare il deterioramento dei muscoli col passare dell’età. Poi il vero segreto della dieta di Cristiano Ronaldo lo svela Barone: “Uso molto olio di cocco ed importante bere molta acqua. Poi, per avere un fisico ottimale è necessario riposo, giusta alimentazione e mangiare presto la sera“.