PSG, Mbappé supera Messi: altro che Leo, il francese è la vera star

Lavori in corso per il rinnovo di Kylian Mbappé con il Paris Saint Germain: le cifre sbalorditive dell’ultima offerta.

Kylian Mbappé, attaccante del PSG
Kylian Mbappé – GettyImages

Finito il calciomercato, in casa PSG si torna a parlare di rinnovi. In particolare i giocatori in scadenza nel 2022 sarebbero quattro: Nuno Mendes, Xavi Simons, Angel Di Maria e Kylian Mbappé. Ecco, se per primi tre le sensazioni per il prolungamento di contratto sono più che positive, la situazione del gioiellino francese è un pò più complicata.

Leggi anche »» PSG, la folle clausola inserita nel contratto di Neymar

Leggi anche »» Effetto Messi da capogiro: il Psg sogna nuovi marketing

Al centro delle voci di mercato degli ultimi 2 mesi, nella scorsa sessione estiva l’attaccante classe 1998 era stato molto vicino a vestire la maglia del Real Madrid. Le numerose offerte dei Blancos, di cui una vicina a 200 milioni, sono state rispedite al mittente dal PSG che nel 2017 aveva acquistato il giocatore a 180 milioni di euro dal Monaco. In caso di cessione, ai monegaschi andrebbero 35 milioni. Dunque la richiesta del Paris sarebbe di 215, la cifra minima per non fare una minusvalenza.

Mbappé meglio di Messi? L’ultima offerta del Paris

Messi e Mbappé, attaccanti del PSG
Messi e Mbappé – GettyImages

Le intenzioni del PSG sarebbero quelle di vendere il giocatore solo alle proprie condizioni. Ma la scadenza del contratto è imminente e il 2022 potrebbe arrivare prima che a Madrid si decidano a pagare quanto richiesto. Perciò lasciare andare via il talento francese a zero non sembra in alcun modo una soluzione contemplabile. Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, il Paris avrebbe preparato un offerta monstre da 45 milioni all’anno fino al 2024. Una spesa complessiva di 90 milioni che supererebbe addirittura le cifre del contratto di Messi.

L’argentino, infatti, percepisce un ingaggio di 41 milioni a stagione come parte fissa di un accordo che, in realtà, al raggiungimento di specifici obbiettivi sportivi del club e del giocatore, potrebbe far lievitare l’importo di più di qualche milione. Mbappé sogna ancora i Blancos ma quest’ultima offerta potrebbe cambiare le carte in tavola e incoraggiare l’attaccante francese a giocare all’ombra della Tour Eiffel almeno per i prossimi 2 anni.

Mattia Maccarone