Flop PSG, i tifosi accusano Icardi: la Juve è più vicina?

Dopo la prestazione opaca del PSG in Champions, i tifosi si sono scatenati contro Icardi: la Juve può tentare un affondo a gennaio?

Icardi PSG
Mauro Icardi con la maglia del PSG (fonte foto GettyImages)

Non è andata benissimo la prima del nuovo super PSG nella Champions League 2021/22. Un attacco con Mbappé, Neymar, Messi, Di Maria e altri ancora sicuramente crescerà con il tempo, ma per ora restano alcuni dubbi e l’1-1 di Bruges, peraltro non immeritato per la squadra della splendida città belga, ne è la prova. Per i tifosi francesi però la colpa del flop europeo ha un nome e un cognome: Mauro Icardi. Buone notizie in chiave Juve?

16 tiri contro 9, 6 calci d’angolo contro 2. Meno possesso palla, vero, ma tra Club Bruges e PSG la squadra più pericolosa nella serata di ieri è sembrata essere proprio quella di casa. Può tutto questo essere colpa di Icardi? Ovviamente no, anche perché il centravanti argentino è entrato, al posto di Mbappé, solo al 51esimo minuto.

Leggi anche -> Pjanic e Icardi: arriva l’annuncio ufficiale della Juve

Certo, qualche motivo per avercela con l’ex capitano dell’Inter i tifosi parigini ce l’hanno. Dal suo ingresso Icardi ha toccato pochissimi palloni, ma nelle due occasioni avute non è riuscito a risultare decisivo, con conclusioni non difficilissime malamente sprecate. Per il resto, pochi tocchi, molti sbagliati e in generale un’apparente assenza dal gioco della squadra di Pochettino.

Basti pensare che ha compiuto solo quattro passaggi, di cui non andati a buon fine. Lo stesso numero di fuorigioco accumulati. Troppi per non far scattare l’ira del pubblico, che ha invocato una sua immediata cessione. E qualcuno potrebbe gongolare.

Icardi irrita i tifosi: la Juve pensa al colpaccio

Mauro Icardi esultanza PSG
Mauro Icardi esulta con il PSG (fonte foto GettyImages)

La situazione è sempre più difficile per l’argentino sposato con Wanda Icardi, e a queste condizioni un suo ritorno in Italia potrebbe non essere così difficile. Magari già a gennaio. Fin dal suo arrivo a Parigi Icardi non è infatti riuscito a conquistare il cuore del pubblico, e il recente arrivo di Messi, che ha occupato un’importante casella in attacco, togliendogli spazio, non lo ha certo aiutato a far ricredere gli scettici.

Potrebbe interessarti -> Mauro Icardi, l’icredibile collezione di supercar: bolidi da 300 orari

Con l’addio di Ronaldo, alla Juventus si è liberato un posto importante in attacco. E chissà che un eventuale inserimento con difficoltà per il figliol prodigo Moise Kean non possa favorire un suo approdo a Torino già a gennaio. Per il momento si tratta solo di supposizioni. Il mercato è ancora lontano e tante cose possono succedere. Ma dopo i continui viaggi in Italia di Wanda è sempre meglio tenere gli occhi aperti sul futuro del centravanti argentino.