Arriva il colpo a sorpresa: Haaland ha finalmente scelto

Erling Haaland ha preso la decisione più importante per il suo futuro: dopo gli anni al Borussia Dortmund, ha scelto di giocare in un top club.

Erling Haaland Dortmund
Erling Haaland (©LaPresse)

La più importante telenovela di mercato dell’ultimo anno è forse arrivata a conclusione. Erling Haaland, uno degli attaccanti più forti e promettenti al mondo, ha sciolto le riserve sul suo futuro. Al 99% in estate lascerà il Borussia Dortmund, la squadra in cui si è consacrato bomber implacabile, dopo aver conquistato i riflettori di tutto il mondo nei suoi anni a Salisburgo. E adesso sappiamo anche quale sarà la sua destinazione.

Non era ormai un segreto la voglia di Erling di lasciare la Germania per andare alla conquista di nuovi campionati. Lo aveva fatto capire in tutti i modi lo stesso attaccante, coadiuvato dal suo agente, Mino Raiola, che non aveva mai nascosto la sua volontà di portarlo in uno dei più importanti club al mondo.

Leggi anche -> Haaland ha scelto il nuovo club: rifiutata una big, clamoroso

Fino a questo momento sembrava però ancora essere in dubbio, il giovane centravanti norvegese, sulla destinazione della sua nuova avventura europea. Se il suo amore per la Liga e per la Spagna era già stato palesato, per questioni economiche sembrava più semplice un passaggio in Premier o al PSG. Invece, a sorpresa, Haaland ha deciso: giocherà solo in questo straordinario top club.

Haaland verso la Liga: giocherà con Mbappé

Erling Haaland
Erling Haaland (©LaPresse)

Niente PSG, niente Manchester United. Due piste Haaland le aveva escluse già a priori, per motivi differenti. La Ligue 1 probabilmente non è il campionato che più lo affascina, mentre lo United da troppi anni non appare un club in grado di poter regalare trionfi e vittorie. Ma secondo il Mirror anche il Manchester City, che sembrava un’ottima opzione per il norvegese, sarebbe stato tagliato fuori dalla scelta.

A quanto pare il centravanti è stato di parola. Come aveva assicurato ad alcuni tifosi, il prossimo anno giocherà in Spagna. Il suo amore per la penisola iberica era stato dimostrato anche da alcuni investimenti immobiliari proprio nel sud della Spagna. Non sarà però al sud che giocherà. E nemmeno a Barcellona, dove lo accoglierebbero a braccia aperte (se economicamente potessero permetterselo).

Potrebbe interessarti -> Alica Schmidt, l’atleta e modella fa correre Haaland: che scatti

Sarà al Real Madrid il suo futuro. In tandem con Kylian Mbappé, e insieme a un altro centravanti di assoluto livello come Benzema. Ne è sicuro il Mirror, tabloid inglese che sottolinea come già da mesi il club madridista stia lavorando all’accordo con Raiola per regalare ad Ancelotti un attacco degno dei galacticos dei primi anni Duemila.