Il Milan accelera sul mercato: colpo straordinario

Il Milan dà una svolta alla sua campagna acquisti dopo l’infortunio di Tomori: è in arrivo un top player in difesa.

La sfortuna si sta accanendo sul Milan. Nella corsa scudetto con la super Inter di Inzaghi, la dea bendata sembrerebbe aver già scelto la sua squadra preferita. Dopo la rottura di Kjaer, che ha terminato la stagione con sei mesi d’anticipo, anche l’altro titolare della difesa, l’insormontabile Fikayo Tomori, è andato ko in Coppa Italia contro il Genoa. Un infortunio che, anche se non grave, costringe il club ad accelerare sul mercato: un nuovo difensore serve con urgenza, e serve subito.

Stefano Pioli Milan
Stefano Pioli, allenatore del Milan (©LaPresse)

La società non si è però fatta trovare impreparata. Sono diversi i nomi sul taccuino dei dirigenti, e il terreno è stato sondato su più tavoli. Il favorito degli ultimi giorni sembrerebbe Eric Bailly del Manchester United, con Abdou Diallo del PSG in seconda fila. Per entrambi però il nodo resta la formula, visto che i due club vorrebbero cederli solo a titolo definitivo, o con riscatto già fissato.

Leggi anche -> Milan, sta arrivando il nuovo Kjaer: che acquisto in difesa

Una nuova pista, venuta a galla nelle ultime ore, porterebbe a un calciatore italiano, tra i migliori talenti emersi in questa prima metà di campionato: Nicolò Casale del Verona. Anche in questo caso c’è però un ostacolo importante. L’Hellas non vorrebbe infatti cederlo prima dell’estate, e difficilmente cambierà idea nelle prossime settimane. Anche per questo, i rossoneri stanno pensando di tornare su due vecchi pallini.

Milan: in difesa arriva un calciatore top

Bremer del Torino
Bremer del Torino (©LaPresse)

Le difficoltà per le altre piste potrebbero costringere il Milan a riprovarci per due obiettivi che sembravano ormai dimenticati. Uno è Botman del Lille. Il calciatore piace moltissimo alla squadra allenata da Pioli, ma continua ad essere blindato dalla squadra francese, che non vorrebbe farlo partire in questa sessione invernale.

Per questo motivo alla fine il colpaccio rossonero potrebbe essere proprio il primo nome fatto qualche settimane fa, nel momento dell’infortunio di Kjaer. Ovvero Bremer del Torino. Il brasiliano, da due anni a questa parte uno dei migliori difensori in Serie A, è il vero grande obiettivo del Milan. Che può cercare di forzare la mano puntando su due fattori a proprio favore.

Potrebbe interessarti -> Mercato Milan: clamoroso scambio con il City

Il primo riguarda i buoni rapporti tra il club rossonero e quello granata. Sono tanti gli affari messi in piedi, anche negli ultimi mesi. Ad esempio, quello legato a Pobega. E proprio uno sconto sul centrocampista, che sta facendo bene anche sotto la guida di Juric, potrebbe far svoltare una possibile trattativa. Magari con l’inserimento di Pellegri, in uscita dal Milan e apprezzatissimo dalle parti di Torino.