Roma, chiesto un campione al Real: la risposta di Ancelotti

La Roma prova a strappare un grande campione al Real Madrid: la risposta di Ancelotti spiazza però la dirigenza giallorossa.

Finalmente la Roma di Mourinho sta davvero prendendo forma. Nonostante le difficoltà finanziarie del club, il tecnico e il direttore sportivo Tiago Pinto stanno cercando di rinforzare la rosa piazzando gli esuberi, quasi mai utilizzati dallo Special One, per prendere calciatori di livello internazionale. Ovviamente in prestito, in attesa di chiudere la stagione e poter pianificare investimenti importanti.

Mourinho e Ancelotti
Mourinho e Ancelotti (©LaPresse)

Con le cessioni di Villar, Borja Mayoral e quella probabile di Diawara, nella rosa della Roma si stanno liberando spazi. E Mourinho vorrebbe per questo motivo tentare di piazzare un nuovo colpo ad effetto per portare nella Capitale un campione di altissimo livello, proveniente da uno dei club che ha maggiormente a cuore: il Real Madrid.

Leggi anche -> Roma, scoppia il caso: l’attaccante vuole cambiare aria

Lo Special One ha provato infatti a chiedere un top player ai Galacticos, un calciatore che ha già collezionato tante presenze in questa stagione e che da tempo è uno dei più importanti protagonisti dei successi e delle vittorie della più importante squadra al mondo. La risposta di Carlo Ancelotti, grande amico della Roma, non è stata però quella che ci si sarebbe aspettati.

La Roma vuole Vazquez: Ancelotti risponde no

Lucas Vazquez
Lucas Vazquez (©LaPresse)

Il grande colpo di mercato per la Roma di Mourinho, dopo l’arrivo dal Porto di Sergio Oliveira, sarebbe proprio Lucas Vazquez. Terzino destro e all’occorrenza anche ala o centrocampista, lo spagnolo classe 1991 è un uno dei veri obiettivi sul mercato dello Special One.

In questa stagione ha collezionato 22 presenze, con un gol, tra Liga, Champions League e Supercoppa. Non sta giocando pochissimo, e anche per questo motivo Ancelotti non vorrebbe privarsene, almeno non adesso.

Potrebbe interessarti -> Mercato Roma, tre rinforzi per Mourinho: è rivoluzione giallorossa

Stando a quanto riferito da El Nacional in Spagna, la Roma ci avrebbe provato già in questi giorni con Carletto per poter strappare un sì per Lucas Vazquez. La risposta del tecnico di Reggiolo all’amico José sarebbe stato, però, un bel due di picche. In questo momento l’ex allenatore del Milan vorrebbe infatti tenere in rosa tutti i suoi calciatori, per poi eventualmente valutare cessioni, anche importanti, nel prossimo mercato estivo. Un mercato che per la Roma sarà rivoluzionario. E tutto fa credere che possa essere altrettanto anche per il Real, pronto a fare spazio a due nomi da urlo: Mbappé e Haaland.