Ibrahimovic, il volto anti-Covid della Regione Lombardia – Video

208
Ibrahimovic, il volto anti-Covid della Regione Lombardia - Video
Ibrahimovic, il volto anti-Covid della Regione Lombardia - Video

Zlatan Ibrahimovic è il volto anti-Covid della Regione Lombardia. I testimonial sui social network fanno la differenza. Chiara Ferragni e Fedez sono coinvolti nelle campagne di sensibilizzazione per il rispetto delle norme di sicurezza del governo. Le istituzioni e gli enti locali cercano di far arrivare il messaggio utilizzando volti popolari. Anche il calcio fa la sua parte.

Se Cristiano Ronaldo ha lanciato messaggi divisivi, arrivando a definire i tamponi una “stro..ata” (bullshit), Zlatan Ibrahimovic ha prestato il volto alla campagna della Regione Lombardia, la più colpita dalla pandemia in Italia.

“Usa la testa, rispetta le regole, distanziamento e mascherina, sempre. Vinciamo noi”, il messaggio che la Regione fa passare anche attraverso il volto del centravanti del Milan. Ibra, costretto a saltare quattro partite proprio perché contagiato prima di rientrare e decidere il derby, non si tira indietro.

Leggi anche – Champions League: Kean da record, goleada Manchester United

Il video della Regione Lombardia con Ibrahimovic

Il virus mi ha sfidato e io ho vinto. Ma tu non sei Zlatan, non sfidare il virus. Così Ibrahimovic si rivolge ai tifosi, con il suo solito mix di studiata, un po’ ostentata, strafottenza. Un messaggio valido per tutti, anche se qualche tifoso dell’Inter non ha gradito la scelta del centravanti oggi al Milan come volto della campagna istituzionale.

Leggi anche – Ibrahimovic, esultanza social: sconfitto il covid-19