Milinkovic-Savic positivo al Covid, tegola per Inzaghi. Le condizioni

41
Milinkovic-Savic positivo al Covid (Getty Images)
Milinkovic-Savic positivo al Covid (Getty Images)

Milinkovic-Savic è risultato positivo al Covid. Simone Inzaghi dovrà rinunciare al suo centrocampista per i prossimi match 

Giungono pessime notizie dalla Serbia, anche Sergej Milinkovic-Savic è risultato positivo al Coronavirus. Il centrocampista della Lazio ha preso parte alle sfide contro la Scozia e l’Ungheria, dove sono arrivate una sconfitta e un pareggio. Già nella giornata di ieri è stata riportata la positività di Kolarov, mentre oggi è toccato a Darko Lazovic del Verona, Nikolic del Basilea e, appunto, al calciatore biancoceleste.

Dalle prime indiscrezioni si tratterebbe di un accenno di focolaio nella rosa serba, fattore che ha messo in allarme anche la Fiorentina, dato che Milenkovic e Vlahovic sono stati a stretto contatto con i propri compagni risultati positivi. Al momento si conoscono solamente le informazioni riportate nel comunicato ufficiale della Serbia, ma si attendono ulteriori novità.

Potrebbe interessarti anche: Lazio, Luis Alberto fa dietrofront: le scuse del centrocampista spagnolo

Milinkovic-Savic positivo al Covid, le condizioni del calciatore

Milinkovic-Savic, le ultime sulle condizioni (Getty Images)
Milinkovic-Savic, le ultime sulle condizioni (Getty Images)

Una brutta novità per Simone Inzaghi, che dovrà fare i conti con la quasi certa assenza di Immobile, ancora positivo al Covid per il gene N e, appunto, quella di Milinkovic. Il centrocampista dovrà saltare la partita contro Crotone di sabato prossimo e quella con lo Zenit di giovedì 24 novembre per l’Europa League.

La speranza per i tifosi della Lazio è di riaverlo a disposizione per il 29 novembre, quando i biancocelesti affronteranno l’Udinese. Si attendono i risultati dei prossimi tamponi per maggiori informazioni, che toglieranno ogni dubbio.

Leggi anche -> Lazio, caso tamponi: la Guardia di Finanza indaga ad Avellino